21 luglio 2008

SARDEGNA 2008 - LA MADDALENA - SPIAGGIA ROSA E SPARGI

Se si va in Gallura è praticamente obbligatorio prendere il barcone e fare il tour delle isole di La Maddalena, Santo Stefano e Spargi. La partenza è da Santa Teresa di Gallura e subito possiamo notare degli strani monoliti piramidali: erano, nell'800, i punti che indicavano il confine tra Italia e Francia.
In cima alla collina sulla destra ce n'è un altro.
La prima tappa del tour è la famosa Spiaggia Rosa di Budelli: da diversi anni posta sotto vincolo ambientale totale è praticamente "transennata" e si può ammirare soltanto da una cinquantina di metri. Il colore rosa della sabbia della spiaggia, nel corso degli ultimi decenni "depredata" dai turisti tanto da farla quasi scomparire, deriva dal colore dello scheletro di minuscoli organismi che vivono nelle praterie di Posidonia che circondano la spiaggia. Per quanto sia ancora difficile vedere i riflessi rosa, sia per la lontananza sia perchè il processo di "riformazione" della spiaggia è lentissimo, lo spettacolo è splendido.
L'accesso è permesso solo a pesci ed alghe...
La prima sosta a terra è a Santa Maria, dove abbiamo circa un'ora e mezza per fare un bagno e qualche foto.
Si riparte per La Maddalena e, all'orizzonte (peccato per la foschia) si intravede la Roccia dell'Orso di Palau.
Quindi abbiamo un paio d'ore per passeggiare per La Maddalena, dopo aver pranzato a bordo.
Una scala.... per dove ?
Quindi ripartiamo per la splendida spiaggia di Spargi, dove facciamo un ulteriore piacevolissimo bagno tra i graniti dale forme curiose e in acque cristalline.
Misantropi come siamo ci piazziamo, assieme a due altre coppie, in una caletta deserta, mentre nella caletta adiacente, a 30 metri in linea d'aria, c'erano praticamente tutti i turisti di 2 barconi: un carnaio chiassoso !
Questa era la caletta in questione prima dell'arrivo dei turisti dei due barconi.
Proprio al limite della nostra caletta c'erano lo scoglio Della Strega...
e quello del San Bernardo...
A cercare sostegno, sullo scoglio della Strega, uno stivale di pietra...

5 commenti:

mammadeglialieni ha detto...

uauuu! mi fa venir voglia di fare..."un tuffo dove l'acqua è più blu..."!!!! che bellezza! vediamo se stasera riuscirò a rispondere al meme!

Alex e Mari ha detto...

Ammiro in silenzio, con un tanticchio d'invidia. Che bellissimi posti. Vojo tornàaaaaaa!
Ciao
Alex

lydia ha detto...

Nonostante siano posti in cui torno spesso, mi ricordano sempre la mia fanciullezza

JAJO ha detto...

MAMMADEGLIALLIENI: bel meme, stringato ma incisivo :-D

ALEX: dobbiamo fare una petizione per farti tornare "entroconfine" ?

LYDIA: ricordi di pochi mesi fa... :-DDD
Beh, un'infanzia felice in questi luoghi.... Vedrai il prossimo post...

simona ha detto...

ah...questi posto mi dicono qualcosa!