20 febbraio 2009

CANTUCCI SALATI

In effetti questa dei TOZZETTI SALATI è una ricettina che mi ha regalato LAURA due o tre anni fa e, da allora, li ho replicati spesso (ed anche voi li avete già visti "su questi schermi"), magari cambiando leggermente, ogni volta, qualcosa, proprio per non farli mai uguali.
Li ripropongo oggi perchè con loro partecipo (in extremis, visto che scade infatti proprio oggi il termine di presentazione) alla RACCOLTA DI LAURA (non "quella di prima" :-D).

TOZZETTI SALATI

Ingredienti:
100 gr. di un misto di pinoli e noci,
250 gr. di farina 00,
1 cucchiaino di lievito liofilizzato,
1 cucchiaino di sale,
1/2 cucchiaino di pepe nero appena tritato,
1 cucchiaio di semi di finocchio,
2 cucchiai di parmigiano grattugiato,
100 gr. di olive verdi e nere denocciolate e tritate,
3 uova.

Preparazione:
Scaldare il forno a 180°, tostare i pinoli e le noci e farli raffreddare.
Mescolare la farina con il lievito liofilizzato (sciolto in 2 cucchiai d'acqua tiepida) in una terrina, aggiungere il pepe, i semi di finocchio, il parmigiano, le olive e le uova e mescolare con una forchetta. Aggiungere il sale e continuare a mescolare fino ad ottenere un'impasto grossolano.
Amalgamare ora i pinoli e le noci spezzettate dividendo poi l'impasto in quattro parti per f
ormare dei filoncini spessi circa 2,5 cm. e lunghi circa 30.
Mettere i filoncini sulla piastra da forno, infarinata, e cuocere per circa 25 minuti , finché si saranno un po' induriti.
Lasciarli raffreddare qualche minuto e tagliarli in diagonale formando delle fettine di circa 1 cm.
Disporre i tozzetti/cantucci di nuovo sulla teglia e cuocerli ancora per circa 15 minuti, o almeno finché non si saranno asciugati completamente e saranno divenuti friabili e croccanti; metterli a raffreddare su una gratella e.... divorarli in accompagnamento ad un buon vino bianco secco o con uno spumante brut.

15 commenti:

cuochetta ha detto...

Stuzzicantissimi!! da mangiare uno dopo l'altro caro Jacopo!
Finalmente un cicinin di calma x commentare... ma la lettura c'è stata sempre e costante ;-)
Anna

Laura ha detto...

Ciao! Sì sì...sei ancora in tempo anche perchè ho esteso fino a lunedì per aver il tempo di creare il pdf! :D Grazie per la tua ricettina!!

Saretta ha detto...

Mmmmm devo farli!!!Visto che già amo quelli tradizionali dolci...

Kitty's Kitchen ha detto...

Sfiziosi...
Tra olive nere e spezie sono sicura che saranno davvero buoni e molto aromatici!

Paola ha detto...

Tu a dieta ti devi mettere, mangiatore di cantucci salati a tradimento!!!!

Anonimo ha detto...

Quoto Paola .... E LO SAI!!!! Da lunedi a dieta, altro che mozzarelle di bufala, burro di bufala e tozzetti salati.....
che peraltro ho mangiato in grande quantita' e posso garantirne la bonta'......
e per favore piantala co' ste' ricettine goduriose.... da lunedi solo roba dietetica.... non triste eh!.....
Raffaella

kix ha detto...

mmmmmmhhh!! devono essere deliziosi!!
proverò, proverò!
un bacione!

pyondi ha detto...

mmmmm che voglia!!
Mi pare di sentire il profumino....
e tra l'altro finalmente ho capito perchè quando tento io di fare ste cose faccio sempre casino......mi mancava la parte della GRATELLA!!!!
:)
dentro mi rimangono sempre un po' così.....mosci ecco
dici che non li faccio asciugare bene?

elisa ha detto...

Uh che belli!!Li devo provare!!!
jajo..ma che se deve fare con voi romanisti??Il mio ragazzo lunedì va a Londra..è t'ho detto tutto!!
Ciaoooo!!

Cuoche dell'altro mondo ha detto...

E questi finiscono dritti dritti nelle cose da provare. Con i semi di finocchio poi devono essere da urlo!
Baci
Alex

cassandrina ha detto...

Che bella novità, mai pensato a dei cantucci salati, per di più con il pepe che è una spezia da me amatissima...forse troppo!
Un bel mix di ingredienti e di sapori, sono conquistata.

JAJO ha detto...

CUOCHETTA: bentornata allora ^_^

LAURA: grazie !!!

SARETTA, KITTY: non riesco a smettere di mangiarne ogni volta che li faccio :-D

PAOLAAAA - RAFFAELLA ANONIMA: ma siete tutte fissate co' 'sta dieta !!! CICCIA E' BELLOOOO !!!!!! hahahahaha

KIX: daiiiii, prova nel W.E.: vedrai che bello riemergere dopo un'immersione e sgranocchiarsi un po' di tozzetti salati :-D

PYONDI: si, dopo la prima cottura vanno tagliati a fette (obliquamente) di circa 1 centimetro e fatti asciugare in forno, prova :-)

ELISA: se non ti fidi di mandarlo solo lo accompagno volentieri hahahahahaha

LIEBES: te ne faccio trovare un pacchettino (anche per la Sister, ovvio) la prossima volta che scendi :-D

CASSANDRINA: anche io adoro il pepe e ne metto sempre un poco in più :-D

Lo ha detto...

ma che buoniiiiiii lo dico anche senz assaggialri il misto di pinoli e noci mi ha convinto subito ;)

Artemisia Comina ha detto...

bella idea; buon we!

Rossa di Sera ha detto...

Io prenderei anche del vino rosso abbastanza corposo! ;-)) Stuzzicanti i tuoi tozzetti salati, e come fare allora a non allargarsi con queste golosità? ..ahahahah!!