01 giugno 2010

FRITTATA DI PATATE "MOTHER-MADE"

Da bravo maschietto dirò anche io.... "Ah... come lo cucina la mi' mamma....".
E, in effetti, in casa nostra questa frittata di patate non l'abbiamo ancora mai fatta: Claudia fa spesso dei tortini di patate, ma non in questo modo. Eppure è facilissima e gustosa e, come al solito, l'ha fatta mia madre (su mia pressante richiesta: erano mesi che le chiedevo le quantità, ma lei fa tutto a occhio).

FRITTATA DI PATATE, CIPOLLA E POMODORO


INGREDIENTI (per 4 persone):

1 chilo di patate lessate "al dente"
2 cipolle medie
5 o 6 pomodori da sugo
1 fetta di pancetta tesa tagliata a dadini
1/2 bicchiere di vino bianco
pepe

sale
olio

PROCEDIMENTO: Lessare le patate "al dente" in acqua satura di sale (circa 250 grammi di sale per litro d'acqua) per circa un'ora e, una volta intiepidite, sbucciarle e schiacciarle sommariamente con una forchetta, lasciando anche dei tocchetti grossolani.
In una padella antiaderente preparare un soffritto con l'olio e lasciarvi appassire le cipolle affettate sottilmente e la pancetta a dadini (anche speck o guanciale, a seconda dei gusti); aggiungere poi il mezzo bicchiere di vino bianco e, una volta sfumato questo, aggiungere i pomodori a tocchetti, precedentemente sbollentati e privati della buccia, quindi aggiustare di sale e dare una grattatina di pepe nero.
Quando il sugo si sarà leggermente "asciugato", calare nella padella le patate, mescolare bene e compattare il tutto.
Cuocere 7 o 8 minuti e poi, con un coperchio o un piatto grande, rovesciare la "frittata", cuocendola per altrettanti minuti anche dall'altro lato.
E' pronta quando la superficie sarà leggermente scurita (attenti però a non bruciarla troppo).
E' ottima anche fredda !


11 commenti:

Dida70 ha detto...

gustosissima questa frittata! io adoro le patate in tutte le salse e quindi te la copio facendo i miei complimenti alla mamma, ah queste mamme che vanno 'ad occhio', anche la mia...è impossibile carpirle una ricetta con dosi precise!!!
un abbraccio
dida

sweetmaremma ha detto...

sicuramente buonissima! mi intriga il fatto dell'acqua satura di sale! complimenti jajo e complimenti alla tua mamma!

mammadeglialieni ha detto...

mammamia come dev'esse' bona!

Saretta ha detto...

La mamma è sempre la mamma...questa frittata super assomiglia alle tortillas divine che mangiavo in Spagna..wow!

Claudia ha detto...

Senza uova??? owwwww ma che bella!!! e sicuro sarà saporita.. gnam la pancetta!!!!! le mamme.. le mamme!!! :-) buona giornata a te e Claudia ;-)

Pippi ha detto...

che buonaaaa!! hehhe il problema di farsi dare le ricette dalle mamme sta tutto li...nelle dosi....... un pò di questo... un pò di quello.... hehhehehe
un bacione
Pippi

JAJO ha detto...

DIDA: poi dice che uno ha difficoltà a tramandare le ricette hehehehehe

SWEETMAREMMA: 230/250 grammi di sale per litro d'acqua, così le patate cuociono (in un'ora circa) rimanendo più compatte e non perdendo i propri sali naturali (essendone l'acqua già satura)... prova :-D

MAMMADEGLIALIENI: vero, me ne mangio metà ogni volta :-D

SARETTA: vero, si somigliano :-)

CLAUDIA: si, le patate schiacciate sommariamente sono già abbastanza compatte: non c'è bisogno di uova :-)

LAURA: vedi il primo commento ;-D

Alex ha detto...

Un mega rösti mediterraneo,fantastico! Complimenti alla mamma.

JAJO ha detto...

ALEX: grazieeee, riferirò :-D

Lauradv ha detto...

La prossima volta ne fai preparare una anche per noi???? Mi pare proprio divina!!!! Un bacio

matrioskadventures ha detto...

che buona! ho presente "la tortura" di ottenere una ricetta dalle persone che fanno tutto a occhio.