11 febbraio 2009

SCAROL ALT

Ma quanto è bbona la scarola !?!?

A me piace tantissimo. Anche senza doverci fare necessariamente delle torte: basta una veloce ripassata in padella ed in 15 minuti si gusta una delizia.


Rapidissima da preparare: per 3 persone si tagliano 2 cespi di scarola ben lavata (che, in padella, da un "simil Everest" si trasformeranno in una traccia verde appena percettibile dopo la cottura), e si aggiungono un paio di cucchiai di pinoli, una ventina di olive nere dolci, un cucchiaio di capperi desalati, una girata d'olio, un bicchierino da caffè di acqua ed uno scarso di vino bianco secco, una aggiustata di sale, si incoperchia e via... a fuoco medio per 10/15 minuti (ne bastano 5 se poi con questo preparato ci si fa una torta da cuorere in forno), tanto per fare appassire la scarola, che deve rimanere un po' croccante e non spappolarsi troppo. Prima di impiattare una grattugiatina di pepe e si mescola il tutto delicatamente...

P.S.: non ho aggunto nè aglio, nè cipolle, nè aceto... ma questo a gusto personale....

ED ERA TALMENTE BUONA CHE NON HO NOTATO ALCUNA DIFFERENZA !!!

31 commenti:

Cuoche dell'altro mondo ha detto...

Questa è la prossima verdura che finisce sul mio piatto. Chissà perchè qui l'ho sempre vista ma mai comprata la scarola. Credo che qui in Germania la versione cotta non sia proprio conosciuta. Dovrò stupire gli amici :-))
Un bacione
Alex

Lydia ha detto...

Jajù, mi fai morire dal ridere.
Questa è praticamente una pizza di scarole nuda!!!!!
BBbbbbbooonaaaa

Marta ha detto...

hahahaha...per forza entrambe vestite di verde!!!

Paola ha detto...

Ma come te le inventi??? Scarol Alt!!! Troppo forte!!! Tra l'altro è proprio bbona...la scarola:)))

Saretta ha detto...

Jajo mi hai fatto morie da ridere!
Poi concordo con te sulla bontà della scarola ripassata..'na delizia!
Buona giornata e complimenti per la foto!
saretta

cannella ha detto...

Altolà, che la (S)Carol Alt è della ia generazione...e ci conserviamo bene anche senza ripassarci!!!!
;-DDDDDDDDDDDDDDDD
Smuack smuack smuack vecio, per avermi risparmiato l'aglio!
(Ti penso e ti leggo ma sono tanto incasinata col lavoro; aspetta che consegni le pagelle ai miei asinelli e poi ci sentiamo). Baci

Kitty's Kitchen ha detto...

Buona la scarola! Fatta così si presenta benissimo... Arricchita con olive pinoli e capperi non l'ho mai mangiata, ma l'idea te la copio perchè ME GUSTA MUCHO!
A presto
Elisa

Alessandra ha detto...

Piace pure a me, tanto. Amo molto le verdure.
Ma mi piace soprattutto il titolo: Scarol Alt :-)

Te possino!

cassandrina ha detto...

Condivido, anch'io sono del partito della scarola,con un' unica diversità, a me piace lasciarla intera e imbottirla con tutti gli ingredienti che hai usato tu più un cucchiaio di uva passa, strabuona!
Una combinazione di agro, dolce e salato, se poi hai davanti la foto di Carol o addirittura l'originale potresti ritrovarti direttamente in paradiso!

Fabiana

sandra ha detto...

Bonaaaaaaaaaaaaaaaa.. ;)))La scarola, ovvio!
la regina delle verdure!
besos

JAJO ha detto...

LIEBES: allora vaaiiiiiii... stupisciliiii !!!! :-D

LYDIUZZA: in effetti la "sCarol" l'ho sempre preferita... nuda hahahahaha

MARTA: sono proprio maschio ma, tra gli occhi e....... "il sorriso" l'abito verde proprio non l'avevo notato hahahahaha

PAOLETTA: che ci vuoi fare? Mi devo spremere per regalarvi il sorriso quotidiano hehehehehe

SARETTA: la foto "sopra" o quella "sotto" ? hehehehe

COMAREEEE: ma che della tua generazione... tu sei una ragazzina !!! In effetti, in questo caso, la preferivo più "pulita", senza aglio... Gli asinelli? Vai di quattro e cinqueeeee hahahahaha

KITTY: provala ! Anche con l'uvetta, come dice Cassandrina !!!

ALEEEE: anche tu "qui"? ^_^ Però è sfiziosa anche come tortino...

FABIANA: sinceramente anche io a volte l'ho fatta così: imbottita (anche con l'uvetta), legata e cotta in tegame, con olio e vino, per 15' (anche un'alicetta nel fondo, sciolta nell'olio). OTTIMERRIMA !!!

SANDRA: CONCORDO IN PIENO !!!

Lo ha detto...

eheh mi sta pure simpatica la carol...eheheh...però mizzega che presentazione tutta lussuosa...non riuscirò mai ad arrotolare della scarola così su sè stessa ;)

Precisina ha detto...

Benissimo... quindi ero l'unica a non averla capita!!! A Jajo, ma te devi dormì la notte! Quanto alla scarola, cosa vuoi che ti dica, sfonni na' porta aperta... ma tanto ve l'abbiamo insegnata noi!!! :-))) p.s. però quello spicchietto d'aglio!!!

JAJO ha detto...

LO: non so perchè ma anche io sento un senso di simpatia verso Carol hahahaha
P.s.: la scarola non è arrotolata ma ho messo il tutto in un cupolino di alluminio (quelli per i crème caramel) e poi rivoltato :-D

NADIA: dormo, dormo ^_^
Ma tu sei di Ischia, che c'entri con i napoletani !?! hahahahaha
Lo spicchietto ce lo metto quando la devo far appassire per farci una torta ma dovendola preparare "a nudo", come dice Lydia, ho preferito non mettercelo (così come l'uvetta) :-D

Dida70 ha detto...

C'hai proprio ragione Jajo ... però io per farla mangiare al mio uomo la devo sempre presentare con un involucro di pasta brisèe e cosi l'ho fatta l'altro ieri ... poi posto ...
un abbraccio
dida

JAJO ha detto...

Beh, DIDA, sempre meglio che fargliela servire da Carol Alt no ?!? hahahahaha

Rossa di Sera ha detto...

Sottoscrivo in piano, amo anch'io la scarola! La faccio anche con le olive e aglio, così com la mangio a Gaeta in un bel ristorantino di pesce.
Buona...

Antonella ha detto...

La scarola è troppo bbona!!!
Ma tu quale intendevi??? Quella con le olive o quella coi meloni???:D :D :D
Buonanotte!!!

JAJO ha detto...

GIULIA: non esiste scarola senza olive :-D

ANTONELLA: ma quella coi me.... LE OLIVE, OVVIAMENTE !!! hahahahaha

Luca and Sabrina ha detto...

Sarà che a noi l'aglio piace ed anche una bella macinata di peperoncino. Ma se nuda dev'essere, che nuda sia!
SCAROL ALT, quando Luca l'ha letto ha detto, "ma che fa Jacopo, bandisce la verdura?"
Un abbraccio
Sabrina&Luca

sciopina ha detto...

piacciono tanto anche a me le scarole cosi'...

Viviana ha detto...

ahahahahahah
sei mattoooooo

anche a me paice la scarol :) io l'adoro anche a minestra...
vuoi sapere come si fa? ahahah
fai bollire l'acqua, poi metti le foglie di scarol + dure, dopo 5 minuti le tagli a pezzettini e aggiungi un soffrittino di olio e aglio e gli spaghetti spezzettati....
prima di servire un po' di pepe e viaaaa :)))

JAJO ha detto...

LUCA & SABRINA: hehehehehe in questo caso la preferivo "nuda", senza piccante o aglio :-)

SCIOPINA: troppo buone, confermo...

SPLENDOREEEEE: e se non ero matto stavo tutta la mattina a scambiarmi email con te ? Mmmmhhhhh: mi mordo la lingua... hahahahaha
E riso e indivia come lo vedi ? ^_^

Ciboulette ha detto...

qui a NA la usano tantissimo fatta cosi'!!!
A me, e lo so che per questo il club dei buongustai non prendera' mai in considerazione la mai domanda di iscrizione, :P piace proprio un po' spappolata :))

E a pensarci..l'ho sempre mangiata cucinata da altri, sarebbe il caso che imparassi a farla da sola!!!
La torretta e' bellissimissima :)

ebalsemin ha detto...

Dovrebbe essere buonissima... complimenti per il blog...:)

enza ha detto...

il simil everest è esattamente la giusta descrizione a quel che accade
per il resto salivazione alle stelle

dolci a ...gogo!!! ha detto...

è davvero bona la scarola cosi come l'hai preparata tu ma anche con la pizza alla napoletana:-)baci imma

JAJO ha detto...

CIBOULETTE: ma proprio spatasciata spatasciata ? hehehehe E' buona in tutti i modi :-D

EBALSEMIN: grazie, ma anche il tuo sulla Serenissima non scherza, anzi.....

ENZA: :-D

DOLCI A GOGO: quando la faccio "a pizza" dentro ci metto anche delle uova di quaglia (praticamente una torta pasqualina :-D)

Prez ha detto...

ahhahahhahah sei troppo forte!!! ottima presentazione del piatto, complimenti

L'Antro dell'Alchimista ha detto...

Ti posso dire che non l'ho mai preparata???? la prossima volta che vado al super la compro e sono sicura che mi garberà parecchio! Buona domenica fanciulli!!!! Un bacio Laura

Ross ha detto...

Scarol Alt è bellissima, Jajo!! Bono, 'sto tortino... Un abbraccio, buona settimana.