15 marzo 2007

PER RIPRENDERMI DALLO SFORZO INTELLETTUALE

...che ho dovuto profondere per dar vita a due o tre post sul mio blog "parallelo" CIVIS ROMANUS SUM Claudia mi ha dovuto consolare e ritemprare con un paio di leccornie gastronomiche: una bella (e straordinariamente ottima) porchettina di 700 grammi...
inspiegabilmente sparita nel giro di un quarto d'ora ed una altrettanto goduriosa torta di mele dalla forma anomala
ma dal gusto "canonico".

BRAVO IL MIO AMORE !!!

5 commenti:

veronica ha detto...

ma la porchetitna l'hai fatta te?
io ogni tanto ceprovo... affumico un poì la cucina ma poi anche da me sparisce in pochissimo tempo!!!

JAJO ha detto...

Devo essere sincero e dire che ho seguito il tuo consiglio: ho trovato un buon macellaio (pur essendo la macelleria di un ipermercato ha ottima carne e, volendo, puoi scegliere la carne dalla vetrina :-D).
Questa che ho preso era stata appena confezionata ed era condita veramente bene. Ottima.
Questa volta non abbiamo "creato" ma solo "cotto" :-D

SenzaPanna ha detto...

cottura lenta a bassa temperatura?

ciao, ci si vede il 31 alla chiesa valdese?

JAJO ha detto...

Ciao Dani: abbiamo iniziato con una bella cottura ad alta temperatura (210°-220°) per far fare subito la crosticina alla cotenna e per trattenere gli umori all'interno, poi abbiamo abbassato a 180° circa per un'oretta.
Alla fine ho bucato la cotenna con un coltello per far "spurgare" l'eventuale grasso interno in eccesso ed acceso il grill per 3 o 4 minuti: deliziosa!!!!!

flo ha detto...

oohhh... che portate favolose!!!! :)