30 agosto 2010

CHIUSI.... SU E GIU'

Dopo esserci fatti due risate con il solito, pungente, humour toscano

DSCF2458

ed aver goduto della bellezza delle stradine medievali e dei portoni degli antichi palazzi,

DSCF2459

DSCF2380

DSCF2377

DSCF2457

terminiamo la nostra passeggiata per Chiusi Vecchia visitando lo stupefacente "Labirinto di Porsenna", che inizia a diramarsi proprio sotto la piazza del duomo.

302
Ricostruzione del Mausoleo di Porsenna,
su disegno dell'Architetto Bonomi,
tratto dal sito "Il Cittadino On Line"

In realtà, più che trattarsi della tomba del famoso lucumone etrusco (che, pure, perfino Plinio il Vecchio e Varrone descrivono come un monumento immenso, con una base - al cui interno era il labirinto - di quasi 90 metri per lato e sormontato da piramidi ornate con nastri e sonagli di bronzo), si tratta di una serie di freschi ed affascinanti cunicoli, scavati nel tufo e nella pietra fino a 25 metri di profondità, che servivano a convogliare le acque piovane in una antica e perfettamente conservata cisterna a doppia volta, sorretta da un pilastro centrale, risalente al I° secolo a.C..

DSCF2398

DSCF2395

DSCF2390

DSCF2385

Prima di scendere nei cunicoli (come avrete visto, attenzione per chi soffre di claustrofobia), si può ammirare la splendida collezione di codici amanuensi nel Museo della Cattedrale.

DSCF2384

DSCF2383

DSCF2382

La visita si conclude, poi, con la salita (142 gradini, per fortuna bassi e non faticosi come si potrebbe pensare) sulla torre campanaria del XII° secolo. Vi consiglio questa piccola fatica perchè dalla cima della torre si può non solo ammirare tutta la pianta urbanistica di Chiusi ma l'intero panorama a 360°: i tre laghi di Chiusi, Montepulciano e Trasimeno, i paesi di Montepulciano, Chianciano, Castiglione del Lago, Gioiella, fino a Panicale, Città della Pieve e Sarteano, oltre i monti Cetona e Amiata.

DSCF2407

DSCF2404


DSCF2452

DSCF2450

DSCF2445

DSCF2443

DSCF2431

DSCF2417

DSCF2412


8 commenti:

alessandra (raravis) ha detto...

che ricordi, Jacopo! e che voglia di tornarci! anche perchè, con la figlia piccola, non ero potuta scendere giù nel labirinto e tant'è, non è che mi andasse tanto giù. Anche perchè mio marito si era "sacrificato" e al ritorno aveva l'aria del gatto che ha mangiato il topo: "mmmmhhhh, sì, carino... ma niente di che..." ora che vedo le foto, mi sta montando su una carogna che non ti dico :-) :-) :-)
ciao
ale

matrioskadventures ha detto...

Ciao Jajo! Bentornato...proprio quando pensavo ti darti per scomparso:). Vedo che ti sei fatto delle belle scalinate:). Bello anche il labirinto. Buona settimana.

Claudia ha detto...

Bentornatooooooooooooooooooo e che bellezza di posti... ahh la Toscana.. quanto l'ho amata e l'amo (Ric un pò di meno).. che belle foto!!! Quei cunicoli... che ansia solo a vederli.. :-S.. smackkk buon lunedì! :-D

sabrine d'aubergine ha detto...

Che posto incredibile... mai stata, ma ci faccio un pensierino. Grazie per il suggerimento e a presto

Sabrine

€llY ha detto...

Bentornato Jajo, le foto sono meravigliose, aspetto altri tuoi racconti...ma soprattutto le bontà che hai mangiato!
Ciao

Elsa

bussola ha detto...

grazie per il tour a costi zero.... bellissimo come al solito....
quando ripartiamo?

JAJO ha detto...

ALESSANDRA: in effetti la camminata nei cunicoli non è molto lunga: in tutto circa un centinaio di metri, però effettivamente è suggestivo ed interessante vedere come siano stati scavati in modo perfetto, con tanto di pozzi per il ricambio d'aria. Dai, tornaci (e lascia il marito fuori hahahaha)

ANCUTZA: per fortuna, come accennato, quegli scalini sono molto meno faticosi di quanto potessi pensare... anche per un sedentario come me :-)))

CLAUDIA: e allora vienici a trovare (e lascia Rick a Roma hahahahaha). In effetti, per chi soffre di claustrofobia, sono poco indicati e Claudia è stata brava a far finta di nulla (a lei un po' gli spazi chiusi danno oppressione)

SABRINE: pensaci poco, però, perchè tutto il circondario di Chiusi merita proprio di essere visto: dai, vieni !!! :-D

ELSA: allora aspetta una ventina di giorni: dopodomani partiamo per la Sicilia :-D

BUSSOLA: grazie a te, che mi hai fatto rivedere Ninfa dopo tanti anni. Saranno 3 anni che vogliamo andarci ma poi, per un motivo o per l'altro, visto che ci si deve andare in giorni prefissaci, ci salta :-( Ripartiamo tra 48 ore, tieniti pronta :-D

Gunther ha detto...

ti sei dato da fare ad andare su e giu!!! Scherzi a parte sono molto belle le gallerie del tufo prima dei romani quando in egitto facevano piramidi in centro italia c'era la civiltà del tufo, su quella strada che da roma porta a viterbo, orvieto e poi toscana verso chiusi, come mi piacerebbe tornarci, grazie delle foto è un po' essere anche li.