25 febbraio 2009

POLENTA TARAGNA CON CHAMPIGNONS

Quest'estate a Bergamo, durante "l'Odissea tra i parenti", avevo preso due pacchi di polenta taragna (un misto di farina di granoturco e di grano saraceno) ma, complice il caldo invernale (!!!) erano ancora intonsi in dispensa. Avvicinandoci alla primavera le temperature crollate vicino, se non sotto, lo zero mi hanno spinto a tirarne fuori almeno uno. A dire la verità l'idea me l'ha data LEI (oltre che "costringermi" a comprare, dopo il libro delle Simili, anche la mescolatrice della Tupperware, su Ebay, la cui vista sul suo blog mi aveva letteralmente fulminato. A vedere la sua cupola di polenta mi era immediatamente venuta l'idea di replicarla, ma soltanto dopo averla abbondantemente riempita, e così ho fatto.
Attesi i due o tre giorni, necessari per l'arrivo della mescolatrice, mi sono subito messo all'opera: ho preso una vaschetta di champignons e, dopo averli puliti e tagliati a tocchetti grossolani, li ho fatti andare in padella, una ventina di minuti scarsi, con mezzo bicchiere di vino bianco (malvasia del Lazio vinificata secca), un cucchiaio d'olio ed uno spicchio di aglio in camicia. A fine cottura ho tolto l'aglio ed aggiunto un cucchiaino di pepe appena macinato. Intanto ho messo a bollire circa un litro d'acqua (per 4 porzioni scarse, 3 giuste o 2 abbondanti.... dipende dai gusti). A bollore raggiunto ho salato ed aggiunto un giro d'olio ed ho poi iniziato a versare la polenta (200 grammi) a filo. Ho amalgamato con la frusta 2 o 3 minuti ed ho poi aggiunto 80 grammi di Taleggio; ho continuato ad amalgamare per altri 3 minuti, finchè il formaggio non si è fuso alla perfezione. Poi ho versato un paio di mestoli di polenta nella mescolatrice (la cima della cupola) ho scavato una piccola fossetta che ho riempito con i funghi oramai intiepiditi, ed ho versato la polenta rimanente, livellando con il dorso dello sgommarello.
Ho chiuso la mescolatrice con il tappo ermetico ed ho messo il tutto da parte per circa un'ora e mezza. Dopodichè ho capovolto il tutto su un piatto da portata e servito in tavola..... giusto giusto per andarsi a "godere" una sconfitta della Roma in Champions... :-(((

APPROFONDIMENTO: allora, la ciotola l'ho vista su Ebay da 7,5 (senza doppio coperchio) - 5 - 3 e 1,5 litri con costi variabili dai 15 ai 40 euro circa. E' in plastica antiaderente all'interno e fuori è rivestita in gomma quindi fornisce anche un effetto "termico" (infatti ha addensato alla perfezione la polenta, ma può anche sciogliere del cioccolato aggiungendo semplicemente acqua calda (che poi si scola non essendo mescolato al cioccolato) ed addirittura, a fine lievitazione, "salta" automaticamente il tappo trasparente più piccolo). Il bello è che per amalgamare tutti gli ingredienti (tipo per fare il pane) basta chiudere il coperchio ermetico e rotearla, facendo "dei cerchi" orizzontalmente 4 o 5 volte, allontanando e riavvicinando le braccia al torace (vedi QUI).

26 commenti:

Rossa di Sera ha detto...

Ma anche tu vai giù pesante, caro Jacopo! :-))) Certo, considerando questo freddo, è il cibo più appropriato! Ma dato che in Russia non si mangia la polenta, ci facciamo coccolare con i bliny!
Un bacio e buona notte!

sciopina ha detto...

mhhhh che buona..e anche il pane a forma di cuore!

Lydia ha detto...

Scusa, ma di che materiale è stà mescolatrice miracolosa?
E perchè si chiama mescolatrice?
Sei un istigatore all'acquisto compulsivo di inciarmi inutili

marcella candido cianchetti ha detto...

che goduria buona giornata

JAJO ha detto...

Ciao ROSSA: buona giornata, intanto; no... non era troppo leggerina ma c'è di peggio :-D

SCIOPINA: mi è venuto un po' bianco (amplificato pure dal flash) però era buono :-D

LYDIUZZA: ma non sai nieeeente di cucina !! hahahahaha E' una semplice ciotola semisferica (da 1,5 - 3 - 5 - 7,5 litri) in plastica liscissima all'interno ed all'esterno ha un rivestimento che sembra in silicone: è morbido e caldo al tatto. Avendo un disco di chiusura ermetico, al centro del quale c'è un altro tappo ermetico, può essere utilissima per far lievitare il pane o per essere utilizzata come contenitore in cui inserire, da sopra, un frullatore ed il cerchio serve da paraschizzi (poi ti posto un'altra foto).

MARCELLA: grazie, anche a te...

Valeria e Marco, ovvero i Filibustieri ha detto...

fantastica questa mescolatrice! tu di quanti lt l'hai presa? è molto ingombrante? sai, ho un po' di problemi di spazio, ma mi piacerebbe tantissimo, potrei usarla quando faccio il pane e poi risparmierei un sacco di gas quando voglio fare la polenta (per non parlare dell'olio di gomito che ho dovuto usare l'ultima volta che l'ho fatta per pulire il fondo della pentola che ho usato!)

Valeria e Marco, ovvero i Filibustieri ha detto...

fantastica questa mescolatrice! tu di quanti lt l'hai presa? è molto ingombrante? sai, ho un po' di problemi di spazio, ma mi piacerebbe tantissimo, potrei usarla quando faccio il pane e poi risparmierei un sacco di gas quando voglio fare la polenta (per non parlare dell'olio di gomito che ho dovuto usare l'ultima volta che l'ho fatta per pulire il fondo della pentola che ho usato!)

sweetcook ha detto...

Sono quasi sicura che non riuscirò mai a trovare dalle mie parti questo tipo di polenta, per cui mi accontento di sbavare sul tuo post, posso?:)

Antonella ha detto...

AHAHAHAHHAHA....mi fai morire!!!
Chissà che dopo maggio io ti faccia acquistare anche il bimby.....perchè...me lo portoooooo!!! :D :D :D
Bellissima questa versione :-9
Sto postando anche io una ricettina polentosa.
Un bacione

JAJO ha detto...

VALERIA: la mia è da 3 litri (praticamente una insalatiera "normale": puoi far la prova con una insalatiera che hai in barca e riempirla con l'acqua da una bottiglia da 1,5 litri... tanto per farti un'idea di quanto possa essere grande: in gerene un'insalatiera è da circa 3 litri, come la mescolatrice che ho preso io)

SWEETCOOK: dai che si trova anche in rete, te la consiglio :-D

JAJO ha detto...

ANTONELLAAAA: che te pòssino: me stai a ffa' riempi' casa hahahahaha
Prima il libro delle Simili, adesso la mescolatrice ^_^
Ma il Bimby non c'entra di sicuro: ci hanno già fatto una dimostrazione qualche anno fa ma abbiamo una cucina 2x3 e non ci sta di sicuro :-PPPPP

JAJO ha detto...

ANTO: ma porti bimbi e bimby !?!?! hahahahahaha

Paola ha detto...

Ma cha battute "bimbi e bimby" ma che simpaticone!! Anto che dici lo coinvolgiamo nel progetto "cazzari????":)))
Sentite voi due lì su, evvabbene mi compro sta mescolatrice anche se ammè la polenta non piace (sono stata troppo male una volta e la ricordo con disgusto, come col vino rosso, quando ero una che trincava, hic!!)

JAJO ha detto...

PRINCIPESSA: io sono il presidente del club dei "Cazzari", la quintessenza in persona hehehehehe
Massììììì, vai di mescolatriceee !!!!!

Antonella ha detto...

Jà...ti farò vedere la mia cucina e quello che sono riuscita ad infilarci :D :D
Si...porto bimby e bimbi :PPPPP

Pà...Jajo è socio onorario!!!
La mescolatrice prendila, è comodissima per le lievitazioni....non sai quante volte avevo gli impasti al calduccio e mi aprivano le finestre bloccando inevitabilmente la lievitazione. Ora metto tutto lì dentro e possono pure fa' pure la bora di Trieste!!! ;))

JAJO ha detto...

ANTOOOO: già non ci si chiudono più gli sportelli hehehehehe
Tessera n° 1 !!!
Meglio la bora di Trieste che la "bora" romana :-PPP

Antonella ha detto...

ahahahahaha...lo sapevo che lo avresti detto!!!! :))))))))))))

JAJO ha detto...

La 1, la 2 o la 3 ?
La treeee !!!! hehehehehe

Antonella ha detto...

Si...la tre!!! ;)))) ahahaah

Paola ha detto...

Vabbuò allora via col progettino "cazzari di tutto il mondo unitevi!!!" Jajo è il presidente io e Anto socie storiche e a tempo illimitato.

Paola ha detto...

Jajè corri sul blog di Anto e andiamo a farle compagnia...

Kitty's Kitchen ha detto...

Prima di tutto complimenti per la polenta la forma è particolare e il ripieno di funghi mi piace tantissimo... Certo che bel modo di presentarla! Utilissimo il contenitore della tupperware che non conoscevo! Devo dire che in un post solo mi hai insegnato proprio un sacco di cose!

Artemisia Comina ha detto...

senza la spiegazione per lydia non avrei capito nulla, ma ero comunque assai impressionata :))

Lo ha detto...

non ho capito nulla della ciotola, ma molto della polenta! ;)

JAJO ha detto...

KITTY: ringraziamo tutti Antonella allora (che mi ha "costretto" a comprarla hehehehehe )

ARTEMISIA, LO: in effetti è molto più semplice a farlo che a spiegarlo hehehe

L'Antro dell'Alchimista ha detto...

Insomma con sto mescolatore ... mi stai proprio far venire voglia di fare l'acquisto!!!! Spendida polenta la taragna è una tra le mie preferite!!! Buona serata Laura