10 giugno 2009

SIMI-LIN E L'AVVENTURA DEL PANE CINESE

Qualche tempo fa SIMI-LIN ricevette dalla sua cara NONNINA un animaletto, al quale lui si appassionò tanto, anche se doveva tenerlo chiuso dentro un grosso elettrodomestico in cui fa tanto freddo perchè aveva paura che potesse crescere troppo o addirittura potesse scappare.
E SIMI-LIN non voleva rischiare di perdere il suo nuovo amichetto di giochi.
Però il suo era un animaletto dispettoso e, malgrado SIMI-LIN gli desse sempre abbondantemente da mangiare e seguisse i saggi consigli della nonna, ogni tanto quello faceva le bizze e non ne voleva sapere di fare il suo dovere. Ma la nonna confermò a SIMI-LIN i suoi consigli e lui, caparbio, decise di non darla vinta alle bizze del suo animaletto impunito. Gli diede da mangiare nuovamente, poi lo fece riposare e poi lo fece giocare su di una tavola con tanta farina e poi aspettò..... aspettò..... aspettò ancora...... ed un altro po'................
E, finalmente, l'animaletto si stanco di fare le bizze e diventò buono, tanto buono !
E si: sarà stato il caldo? i rinfreschi in verità non frequentissimi? (uno ogni 5 o 6 giorni); di certo non la qualità delle farine, visto che queste erano state addirittura un prezioso dono della BISNONNA (provenienti nientepopodimenochè direttamente da un ottimo molino) ma la lievitazione del panetto che ho fatto con questa ricetta (cambiando soltanto il rapporto tra la manitoba, 80 grammi, e la 00, 120 grammi) ci ha messo una vita a compiere il suo corso.
Iniziata intorno alle 16 di domenica, alle 21 il panetto era cresciuto soltanto di circa un 20%: così ho messo tutto in frigo e, malgrado l'apprensione della nonnina (che mi riempiva di e-mail nelle quali si chiedeva preoccupata cosa potesse essere successo alla "creaturina" e, allo stesso tempo, mi riempiva di saggi ed antichi consigli) ho deciso di aspettare il nuovo giorno.
Il giorno successivo, infatti, dopo circa 25 ore dall'impasto, ho ritirato fuori dal frigo "la bestiola" (in questo caso non mi sento di definirlo "bimbo") e gli ho fatto riprendere la lievitazione: dopo circa 3 ore questa è arrivata ad un livello soddisfacente e, poco prima delle 21, ho fatto la prima piega (ripetuta poi circa un'ora dopo); alle 23 ho infornato (20 minuti a 240°, poi 10 a 200° ed altri 10 sempre a 200° ma sulla gratella del forno) ed a circa mezzanotte (DOPO QUASI 32 ORE DALL'IMPASTO) la bestiola ha dato i suoi frutti e devo dire, stupendo sia me che la nonnina, che non sapeva per niente di acido, cosa che poteva verificarsi dopo tutto questo tempo di lievitazione.
E
dopo
tutte
queste
disavventure
il
piccolo
SIMI-LIN
disse
alla
nonnina:

"A NONNAAAA: MA, NIENTE NIENTE, 'STO LIEVITO MADRE CHE M'HAI REGALATO L'HAI PRESO DAI CINESI !?! HAHAHAHAHA"

IL PANE "BESTIO" DELLE 32 ORE
Nel frattempo ho fatto anche qualche altra cosina, che inserisco qui per non fare soltanto post di panificazione:
IL PANE CON IL SALE AROMATIZZATO DI CINDY E SEMI DI FINOCCHIO
IL MITICO PANE CON LE CIPSTER !!!
E POI DEI GRISSINONI E DEI PANZAROTTI RIPIENI DI MORTADELLA E PARMIGIANO
(non fotografati appena sfornati perchè divorati ancora bollenti)

ED HO FATTO ANCHE IL PANE ARABO (CHE TAGLIATO A META' DIVENTA IL PANE CARASAU SARDO). QUI, QUI e pure QUI tre ottimi modi di farlo.

NOTA 1:
Il pane mi rimane bianco perchè da qualche settimana il forno fa le bizze e stranamente non mi colora più la crosta, neanche attivando il grill (malgrado io umidifichi l'interno del forno mettendoci una ciotolina d'acqua durante la cottura); eppure la crosta rimane bella croccante.... MAH, mi pare la casa dei misteri......
NOTA 2:
Ovviamente il personaggio SIMI-LIN non è un cinesino ma viene.... dalle SIMILI (sperando non mi fulminino) :-D

24 commenti:

Daniela di SenzaPanna ha detto...

bell'amico!!
nemmeno hai letto la mia ricetta!!!

;-)))

http://senzapanna.blogspot.com/2008/10/pita-greca-con-lievito-madre.html

Dida70 ha detto...

Ohhh povero Simi-lin!!! ma quante sventure!
però alla fine ... ehhh! ye li sei propio sudati sti pani!
bravo insisti!
un abbraccio
dida

Cuoche dell'altro mondo ha detto...

Il pane con le chipster? E i grissinoni ripieni di mortadella? Sto sbavando (soprattutto per la mortazza). Ti sei proprio scatenato eh, bravissimo.
Un bacione
Alex

pinar ha detto...

e dire che quello che più mi sconvolge di tutto il racconto è l'immagine della "nonnina" che manda le mail ;-)
complimenti
Pina

Antonella ha detto...

Nota 3: cambia forno :D

p.s.: meno male che hai messo più manitoba del dovuto,(considerato che la nostra era pura) perchè ho letto che hai usato farina 00 e quel tipo leva in fretta, ma collassa subito....mah....caro Simi-lin....tu sei un mistero!!! ;))
Quando andremo insieme al corso, racconterò tutto alle Simili, così ti bacchetteranno per bene e io guarderò!;PPP

Sabrina ha detto...

un pane bellissimo Ja-Chin, vedo che ci hai preso subito la mano....

Paola ha detto...

E' necesario il corso delle trisnonne della pm. Comunque ne è valsa la pena dai....il pane è troppo bello e hai sentito che profumo??? Anche il mio forno ultimamente è tanto simpatico....i grissinoni li devo fare devono essere una favola!!

Saretta ha detto...

Jajp sei uno spasso hahahahah!mi fai sempre capottare dal ridere!!!Comq...cinese o meno la pasta madre, hai fatto dei pani stupendi!!!

JAJO ha detto...

DANYYY: e mica posso starti sempre dietro hahahaha Aggiornatooooo :-D

DIDA: fatica premiata :-D

LIEBES: il pane cipsteroso è stata una folgorazione: oramai riusciamo a metterci dentro di tutto hahahaha
I grissinoni te li consiglio :-D

PINAR: la nonna in effetti è giovane (ancora per pochi giorni :-D), carina e disponibilissima a dare consigli (oltre che appioppare lieviti madre: ma un prezzo lo dovrà pur pagare no !?! hehehehe)

NONNAAAAAAAAAA: zitta va, che all'improvviso non si sentono neanche più i profumi di quello che cuoce !!!! Un paio di settimane fa delle patate al forno ci abbiamo messo oltre due ore a cuocerle ed erano ancora crude !!! :-O Noooooo, le bacchettate nooooooo hahahahaha

SABRINA: insomma... se non ci fosse la "nonna di tutti i lieviti"... hehehehe

PAOLA: vai di grissinoni: le belve apprezzeranno :-D

SARETTA: grazie ^_^ Mi sono inventato quella strana forma per lasciarlo il più "crostoso" possibile hehehehe

elisa ha detto...

non ci posso credere..anche il pane con le cipster..ma quanti pani hai fatto??ti stai allenando??

Cindystar ha detto...

Aho' ... bestio sarai tu, non il tuo pane ... grazie per la bisnonna!
che faccio ... m'offendo??? ... hihihi ... sarà che me stai così simpatico ... tanto te punisce da solo il tuo forno non ubbidendo piùai comandi e facendo ... di crosta sua!
ma dai, il pane con le cipster???? ... questo non lo avevo mai sentito!
sto mettendo in valigia anche il mio bimbino, chissà che al mare non gli venga in mente di fare le bizze perchè altrimenti lo affogo!
Ciaoooo bel Simi-Lin fornaio!!!

Ale ( Legs&harry) ha detto...

Ciao Jajo, grazie per il link... abbiamo aperto a tutti mercoledi'... e ci hai mandato un po' di visitatori, adesso capisco la statistica...
ciao, un abbraccio

dolci a ...gogo!!! ha detto...

mi fanno morire i tuoi post..il pane con i cipster????favoloso!!baci imma

JAJO ha detto...

ELISA: le cipster (e tutte le "porcate" in genere) le mangerei in ogni modo: ero troppo curioso di metterle anche nel pane :-D

CINDYYY: pensa a raccontarlo alle due "Signore del pane" hehehehe Minimo mi scomunicano !!!

ALE: scusate ma ho dovuto: avete un blog troppo bello per tenerlo accessibile a pochi eletti :-D Peccato non riesca ad inserirlo nel blogroll :-(

IMMA: grazie, ero troppo curioso con quel pacchetto di cipster hehehe

L'Antro dell'Alchimista ha detto...

Jajo il pane con le cipster lo devo assolutamente fare a Marco.... e pure i grissinoni!!!! Il forno fa le bizze???? quale occasione migliore per cambiare la cucina ;-) Baci

Elisakitty's Kitchen ha detto...

la pm cineseeee! Che ride! Che ride! ti giuro! Stav davanti al monitor e qualndo simi-lin ha parlato sono scoppiata a ride proprio con il "sonoro"!
Mia madre mi ha guardato stranita! :)))
Sei troppo forte!
CON IL PANE BESTIO STAI TROPPO AVANTII!
:))

JAJO ha detto...

LAURA: buonino il pane cipsteroso (metti un po' meno sale in caso).

ELISA: hahahahaa eppure a te avevo dato un'anteprima hahahaha Da quella battuta è nata la storia di Simi-Lin hehehe
Gli hai spiegato a tua madre "chi siamo" noi foodblogger ? hehehehe
Un bacione !

Ale ( Legs&harry) ha detto...

Ciao Jajo, credo che ora possa inserirlo (se vuoi) nel blogroll essendo stato aperto a tutti.
Da noi funziona... Un bacione, te lo meriti!!!! Grazie

Luca and Sabrina ha detto...

Jajò, ma quel bambino ti da da fare quasi più di un figlio! Il pane con le chipster ci ha fatto sorridere, anche perchè quelle "patatine" ci hanno riportato all'infanzia.
La foto dei Panzarotti è bellissima, da proprio il senso della velocità con cui ve li siete fatti fuori.
Il grissinone nudo, poi, ne vogliamo parlare?
Un abbraccio fortissimo a te da Luca, un bacione da Sabrina ed il bis a Claudia.
Sabrina&Luca

Claudia ha detto...

io penso che se vivessi solo una settimana con te diventerei una palla umana ed io da grande voglio fare la modella ahahahaha.
*
cla

OtroTango ha detto...

Il pane con le cipster???? ehhhh troppo, troppo tempo che non passavo da qui.. baci Jajuzzo beddo!!! :)

Gunther ha detto...

come ti sei dato da fare ragazzo non ti fermi più io voto per il pane con chips ei grissini

Pippi ha detto...

;-) hmmmm a me sembrano un pò troppe le ore di lievitazione...... io faccio prima lievitazione 5 ore e la seconda 3....... però non uso la farina 00.... come mai tu si? c'è qualcosa che io non so????
;-)io uso farina 0 e manitoba...... sarà per quello che lievita prima?
per aiutarlo....mettilo in forno con la lucina accesa......
a presto
Pippi

JAJO ha detto...

ALE: fattoooo, voi ve lo meritate un bacione !! :-D

L&S: si ma questo ha il vantaggio che se mi stufo lo butto o lo metto in forno hehehehe

CLAUDIA: ti auguro tutto il successo possibile da modella ma hai visto quanto sono tristi e smunte? Ripensaci ! hahahaha

OTINAAAA: Adri, ci hai abbandonato da troppo tempo, ma so che ti stai divertendo e poi hai da fare con la casina piccina picciò :-D

GUNTHER: il pupo cresce e bisogna inventarsi qualcosa di nuovo ogni tanto :-D I grissinoni te li consiglio: sono proprio sfiziosi (e poi si possono fare anche più dietetici, con del rosmarino, finocchio ecc. ecc. :-D)

PIPPI: in effetti è la prima volta che succede. La farina 0 dovrebbe addirittura accellerare la lievitazione. Ma adesso l'ho messo in castigo e farà il buono, vedrai :-D