24 luglio 2009

TORTINO DI ALICI

Velocissimo velocissimo post (ed anche la cottura in forno, perchè di questi giorni è un vero atto di masochismo metterlo in funzione).
Ho trovato delle aliciotte belle belle al mercato del pesce e non me le sono fatte scappare, perchè questo tortino, in effetti, si può consumare anche a temperatura ambiente, magari facendo i fagottari in spiaggia (non dimenticate, in questo caso, una bella fetta di cocomero)
Anche se io le alici, in assoluto, le preferisco infarinate e fritte (ne potrei mangiare a decine) oppure sotto forma di filetti sott'olio su una bella fetta di pane e burro... MITICHE !
Per 2 persone circa 500 gr. di alici, alcuni pachino, una manciata di pangrattato, qualche cappero, se volete delle olive nere, ed un pizzico di sale con un filo d'olio. La cosa più lunga è stato pulirle ed aprirle a libretto.
Si fodera uno stampo (questo è da 18 cm.) con carta forno, si getta un pugnetto di pangrattato sul fondo e si da un giro d'olio. Si dispone uno strato alici, appunto aperte a libretto, altra spolveratina di pangrattato, delle fettine o degli spicchi di pachino, alcuni capperi dissalati e, se volete delle olive nere tagliate a metà, giro d'olio e pizzico di sale e via con un altro strato di alici... il tutto va ripetuto almeno 3 volte.
In forno a 180°/200° per 15/20 minuti ed il tortino è pronto ! Ma, come ho detto, è buono anche freddo (si può preparare la sera e magari portarselo davvero in spiaggia il giorno dopo).
Con questo tortino volevo partecipare alla raccolta di GialloZafferano ma, come previsto, non ho fatto in tempo a rispondere all'invito della gentilissima Deborah... Spero in una prossima occasione.



19 commenti:

Saretta ha detto...

Anche tu coraggiosissimo Jajo, ne valeva decisamente la pena però!!!
Ti saluto e a presto!Io parto per due settimane!HASTA LA VISTA!!!

JAJO ha detto...

Ciao SARETTA, sempre la prima a commentare ! Mi mancherai in queste due settimane: magari aspetto il tuo rientro per postare altre cose :-D
Scherzi a parte... BUONE VACANZEEE !!!

Claudia ha detto...

Bè complimenti per aver avuto coraggio ad accende il forno!!! però sto tortino!!! buonissimo!!!! semmai te lo copierò st'inverno! :-))))) bacioni e buon w.e. a te e Claudia!!

JAJO ha detto...

Per fortuna cuoce velocissimo, questo tortino :-D
Vada per l'autunno allora...
Buon week end anche a te Claudietta !!!

Aiuolik ha detto...

Visto che cuoce in pochissimo io me lo mangerei anche con questo caldo infernale, anche perché non ho mai provato niente di simile e mi ispira parecchio!

Lydia ha detto...

Buonoooo!!!!!!
Mi hai fatto venire voglia di alici!!!

Ale ( Legs&harry) ha detto...

a me le alici non fanno impazzire... un altro pesciolino da utilizzare??? per il resto, tutto bene???
Un abbraccio

Agave ha detto...

Buonissimo questo tortino ed anche molto bello da vedere!Per ora è proprio difficile stare davanti ai fornelli, ma le tentazioni sono troppe!

Rossa di Sera ha detto...

Buono il tortino!! LO adoro anch'io!!
Ma faccio con le patate, invece vorrei provare anche la tua versione!
A più tardi! ;-))

Daphne ha detto...

Interessanti le alici tortinate, un alternativa saporita!
Uahahah fagottari in spiaggia, letto e visualizzato :D
Per quanto riguarda il forno mi sa che sono una di quelle masochiste di cui parli o_O
.oO(scchh)

Dida70 ha detto...

mmmm...questo sarà il prossimo utilizzo che farò delle alici!!!
gustosissimo!
p.s. giusto per chiarire che nun me sò rincojonita (aleno non del tutto credo!), nel commento al post sull'allunaggio ti ho fatto i complimenti per i giardini Ravino perchè non ero riuscita a commentare prima che tu postassi di nuovo e ci tenevo a dirtelo che mi era piaciuto molto!
un abbraccio forte per te e Claudia e buon fine settimana
dida

lefrancbuveur ha detto...

le preparo anche io spesso.
Ciao
E.

Cuoche dell'altro mondo ha detto...

A casa nostra le alici le faceva sempre e solo mia nonna. Stava lì a pulirle tutta la mattina e a me piacevano solo gratinate come in questo tortino. Sapori che fanno riaffiorare tanti ricordi.

Oh, ma le foto della Grecia???
Baci
Alex

Luca and Sabrina ha detto...

JaJò, le alici sono buone comunque, da quelle sott'olio spiattellate su fetta di pane imburrata, a quelle fritte (che sono il top). Il tortino ci manca, ma a giudicare dagli ingredienti e dalla foto ci viene da dire che è un bel panorama su cui affondare gli occhi! In spiaggia o in picnic, ma anche a letto o sul tavolo di casa, il tortino è perfetto! Solo una cosa, preferiamo i capperi in salamoia a quelli dissalati!
Baci da Sabrina&Luca

Paola ha detto...

Buciardoooooo, non le hai portate in spiaggia sabato, te le sei pappate tutte!!!Buone però......adoro le alici!!

JAJO ha detto...

AIUOLIK: prova, però continuo a preferire su porceddu hehehehe

LYDIA: tra l'altro costano quasi nulla e fanno benissimo

ALE: per il tortino non saprei dirti, le alici ci stanno benissimo

AGAVE: dai, puoi rimandare ad ottobre :-)

GIULIA: anche con le patate, si ! A fette sottili...
Ma cosa ci avete fatto mangiare venerdì sera !!!!

DAPHNE: masochista ma buongustaia :-D

ENRICO: quando sono belle fresche e argentate è anche un piacere per la vista

LIEBES: mi fa piacere farti riaffiorare dei bei ricordi, se poi sono della mitica nonna..... :-D
Le foto sono solo di Ischia... per la Grecia mi vorrei attrezzare il prossimo anno :-D

L&S: io sono fedele ai cappere sottosale delle Eolie :-D

JAJO ha detto...

PAOLA: sabato siete arrivati troppo tardi: ce le eravamo già pappate :-PPPPPP

Gunther ha detto...

farà in tempo invece a finire sotto il mio ombrellone, una delizia cosi

Claudia ha detto...

io sono una di quelle folli che il forno l'accendono in questa fornace che è la mia regione, ma sono un caso patologico io adoro il caldo :)
questo tortino è davvero molto interessante, molto appetitoso...molto tutto :D
ottimo!
*
cla