31 luglio 2009

ISCHIA - ULTIMO SALUTO

Per salutare degnamente Ischia il modo migliore è fare un'esperienza gastronomica al Bracconiere, forse il più conosciuto ristorante dell'isola (certo non al livello dello stellato MOSAICO ma, forse, ancor più più conosciuto dalle umane genti: infatti a chiunque diciate "Vado ad Ischia" questi vi risponderà "Mi raccomando, vai al Bracconiere a mangiare il coniglio all'ischitana" !)
E così abbiamo fatto il bis (c'eravamo già stati un anno e mezzo fa ed ancora dovevo digerire tutto quello che c'eravamo mangiati allora: praticamente un pranzo di nozze!). Se poi, in attesa di alcuni amici (la stradina per arrivarci è da "capre di montagna" che, infatti, abbiamo incontrato), Ischia ti regala anche un tramonto come quello che vedrete tra poco, non puoi fare a meno che mettere in preventivo un ritorno a breve tempo. D'altronde sono ancora tante le cose da vedere, scoprire ed assaggiare in quest'isola...
Intanto la strada che porta su, fino a Barano e Serrara Fontana, offre degli scorci panoramici su Ischia, l'Epomeo (con i suoi terrazzamenti) e, in particolare, sul borgo e l'isolotto di Sant'Angelo...

Non siamo i soli ad aspettare ed il cuoco ci dice che è quasi tutto pronto...
Nel frattempo arrivano altri "avventori": troppo forte vedere il cane che correva abbaiando verso le capre per poi scappare (nascondendosi dietro di me) non appena il caprone accennava due passi di carica a testa bassa.
Facciamo appena in tempo a finire di ridere che il tramonto si scatena a picco sul mare, proprio davanti a noi: semplicemente meraviglioso !!
Lo so, il soggetto è sempre quello ma mi piacevano i diversi giochi di luce.
Beh... a questo punto è tempo di entrare nel ristorante, del quale vi dico una sola cosa: ANDATECI !!!!
Anzi, visto che sono buono, ve ne dico un'altra: se potete, cercate di limitarvi sui mille goduriosi antipasti perchè i primi meritano (soprattutto i loro bucatini) ed il coniglio all'ischitana (lo scorso anno ce ne portarono uno intero per due persone) è veramente memorabile !
Il tutto a prezzi che neanche immaginate (in senso positivo).


Posta un commento