14 ottobre 2009

CREPES (O CANNELLONI) AI FIORI DI ZUCCA

Bando alle ciance, stavolta, la foto parla da sola: subito la ricetta !!!


Per 4 persone
(ogni persona due "crepes" o "cannelloni", che dir si voglia...

che poi le vere crepes sono un'altra cosa...):
350 grammi di farina
4 uova
2 pizzichi di sale

Per il ripieno:
2 zucchine grandi o 3 medie
8/10 fiori di zucca
1 fior di latte
1/4 di cipolla
olio extravergine
noce moscata
parmigiano e pepe opzionali


Per la (mia prima) besciamella:
50 grammi di burro
50 grammi di farina
un pizzico di sale
noce moscata
1/2 litro di latte intero

Essendo una normale pasta all'uovo il procedimento è il solito: disporre la farina a fontana, rompervi al centro le uova ed iniziare ad amalgamarle alla farina sbattendole con una forchetta. Salare leggermente e continuare ad amalgamare il tutto. Lavorare a mano la pasta per una decina di minuti poi lasciarla riposare, un'oretta, coperta.
Ridurre a dadini o striscioline, lunghe 4 o 5 centimetri, le zucchine e saltarle velocemente in padella con un giro d'olio e la cipolla tagliata finemente (magari, a fine cottura, aggiungere un pizzico di pepe). Lasciarle comunque "croccanti".
Tagliare a piccoli dadini la mozzarella e metterla a scolare del liquido in eccesso.
Sbollentare velocemente i fiori di zucca, non più di un minuto, anche scarso, e poi asciugarli.
Preparare la besciamella facendo fondere dolcemente il burro in un pentolino piccolo (da circa 2 litri). Quando il burro si è completamente fuso aggiungere la farina setacciata e mescolare, per evitare il formarsi di grumi, finchè il composto inizia a diventare ambrato; a questo punto togliere dal fuoco ed aggiungere, a filo, il mezzo litro di latte. Riprendendo a mescolare rimettere il pentolino sul fuoco fino a raggiungere la densità desiderata (aggiungere altro latte per avere la besciamella più liquida o altra farina per averla più densa). A questo punto aggiungere un paio di pizzichi di sale ed una grattugiatina di noce moscata; amalgamare il tutto e lasciar intiepidire.

Dopo di ciò dividere la pasta in tante palline quante crepes si vogliono fare e tirare delle sfoglie rotonde (oppure tirare una sfoglia unica e poi "ritagliare" dei dischi di pasta aiutandovi con un piatto capovolto; oppure, ancora, ritagliatela a rettangoli... come preferite).
Inserire, a "tre quarti" (non proprio al centro) delle sfoglie ottenute, i fiori di zucca, le zucchine, la mozzarella e dare una leggerissima grattugiata di noce moscata (volendo, spolverare con un pizzico di pepe e di parmigiano).
Arrotolare le crepes e versare due o tre cucchiai di besciamella sul fondo della pirofila; disporre le crepes nella pirofila, ricoprendole poi con la rimanente besciamella.
Infornare a 180/200° per una ventina di minuti scarsi (regolatevi ad occhio, in base alle capacità di cottura del vostro forno).
Servirle calde.

Piccola aggiunta dell'ultim'ora: ovviamente la pasta, come tutte le paste all'uovo che vanno cotte in forno, va precedentemente sbollentata: io l'ho fatto per 20/30 secondi nell'acqua in cui avevo sbollentato i fiori (che, ovviamente vanno privati del "torsolo" interno... mi ero dimenticato di dire anche questo. Grazie a Raffaella che mi aveva fatto notare la "mancanza" della pasta sbollentata).


24 commenti:

Solidea ha detto...

JAJO.....quando riuscirò a dimagrir un po'? Dovrò staccare il modem!! Le trippe, i cannelloni, il "CACIO E PEPE";P

Fra ha detto...

Mamma mia che delizia!!!!! Idea veramente fenomenale Jajo
Un abbraccio
fra

Elisakitty's Kitchen ha detto...

E va bè dello allora che mi volevi invitare a cena no???
AHAHAHAH!
Questi cannelloni sono proprio delizosi... Il ripieno verduroso sembra eccezionale!

Anonimo ha detto...

Scusa Jajo' ma la foto mi direbbe che la sfoglia sia stata quantomeno scottata in aqua bollente, e invece tu non lo dici... chi mente????
in ogni caso e comunque vada.... TE POSSINO!!!
Raffa

Claudia ha detto...

Ma sono veramente ottimi questi cannelloni!!!!!! certo che anche se fosserto state crepes non mi sarebbero dispiaciute affatto.. tutt'altro.. son più semplici nell'esecuzione.. :-)))) un bacione...

JAJO ha detto...

SOLIDEA: stacca stacca hehehehehe

FRA: anche con i funghi non è niente male, anche se continuano a cacciare acqua e si ammollano un po' troppo... :-)

ELISA: a pranzo, dai: purtroppo 'ste cose le posso fare solo la domenica, e neanche tutte le domeniche... :-)

RAFFAAAA: grazieee ! Certo che va scottata: per ogni cottura al forno prima sbollento le sfoglie di pasta all'uovo per una ventina di secondi (come abbiamo fatto anche per la lasagna ai porcini, fatta per i parenti, per il compleanno di Claudia e che apparirà prossimamente sul suo blog :-D). L'ho sbollentata nell'acqua dei fiori di zucca... solo che ho scritto il post poco prima di uscire ed ho saltato il passaggio e non l'ho scritto :-((
Provvedo subbbitoo :-D
Un cannellone di bonus per la prossima volta per avermi fatto notare la svista :-D

Saretta ha detto...

Ecco, le crepe/cannelloni sono il mio piatto preferito sai?Questa versione è SPAZIALE!!!!Complimenti davvero!

pinar ha detto...

Essì! se la foto parla da sola il mio stomaco...ULULA!!!!!!

Agave ha detto...

Che meraviglia! Dei cannelloni così non li ho mai mangiati, e proprio ora avevo deciso di mettermi a dieta... Vabè tanto la mia dieta non è mai troppo radicale!
Evelin

Mimmi ha detto...

Che idea briccona le "finte" crepes di pasta all'uovo. E bravo Jajo!
Buona giornata, Mik

Giovanna ha detto...

Embe', stavolta non posso fare l'antipatica, con te. Anzi: finalmente uno che non si depura, che non è a dieta e che si strafoga sanamente di bontà caloriche. Viva la faccia! ;-)

Paola ha detto...

due cannelloni a testa!!! Perchè certo tu ne mangi solo due!! Comunque buoni con i fiori, slurp!

Rossa di Sera ha detto...

Jacopo, ma due acciughine no?.. Forse dovrei cominciare anch'io a fare la cucina un pò più invernale, sennò oggi.. mozzarelle e pomodori a pranzo, manco fosse agosto!
Baci!

Aiuolik ha detto...

La foto parla fin troppo, mi è venuta nuovamente fameeeeee!

lefrancbuveur ha detto...

booooniiiiiiiiiii

Albertone ha detto...

Si parla da sola la foto, e mette pure fame ;) Ah che meraviglia questi cannelloni.
Però non posso proprio prepararli, è il terreno di mia moglie: cannelloni e pasticcio (il suo è insuperabile).
Ad ogni modo segno la ricetta... per lei.
Grazie Jacopo
Alberto

Antonella ha detto...

Buongiorno!!!
Ottimi questi canelloni vestiti da crépes ;))

Precisina ha detto...

E quindi vi siete rimessi a dieta!? :-)))
Bacione, N.

Masterchef ha detto...

Hai proprio ragione non c'è bisogno di introduzione per questa ricetta la foto parla davvero da sola........io cmq mi chiamo Tiziana e sono entrata oggi per la prima volta nel tuo blog ma da oggi in poi ti seguirò spesso....ciao

http://incucinaconmasterchef.blogspot.com

Susina strega del tè ha detto...

Ciao!!!
Ho lanciato il mio primo contest, se ti va di partecipare, vieni a dare una sbirciatina!!

miciapallina ha detto...

JAJO!
'nnaccia a te e al colesterolo di GG!
Manco un po ... torno e che ti trovo?
Una delizia!
Una libidine!
Una cosa senza descrizione da quanto è buona!
uffi......

Ma la guerra santa finirà prima o poi?

nasinasiagguerriti

Gunther ha detto...

gran bei cannelloni mi piace l'idea di metterci dentro il fiore di zucca cosi come nella foto

€llY ha detto...

Ma questa è davvero una BOMBA! Pero buonaAAA.... ;)

JAJO ha detto...

SARETTA: grazie ^_^

PINAR: hahahahaha

EVELIN: saggia donna, sei !!!! :-D

MIMMI: hehehehe ogni tanto serve anche barare...

GIOVANNA: ma quando mai, la dieta !
Viva la faccia??? NOOOO, viva la panza !!! hahahahaha

PAOLA: ci credi se ti dico che ne ho mangiato solo uno e un pezzetto ? :-D

GIULIA: ma con l'acciughina sarebbe troppo "fiore di zucca fritto" ;-D

AIUOLIK / ENRICO: ;-D

ALBERTO: dai che per una volta puoi metterti seduto in poltrona mentre tua moglie "esegue": te lo merito ogni tanto :-D

ANTONELLA: zi zi zi :-D

NADIA: ma quando maaaiiiiii hahaha

TIZIANA: ciaoo: sarai sempre la benvenuta da queste parti :-D

SUSINA: si, ho un paio di idee sul te.... proverò a realizzarle :-D

MICIAAAA: ma dai che Grande Gatto ha un fisico da indossatore, altro che colesterolo :-D

GUNTHER: grazie :-)

€LLY: hai ragione, ma sono buoniii :-(