25 marzo 2008

TORTANO..... E NON SOLO

E rieccoci qui, un po' più cicciottelli del solito, dopo questi tre giorni di pioggia e di conseguenti mangiate, che però sono serviti per farci tirare un po' il fiato in ufficio.
Avendo un po' di tempo a disposizione, oltre alle ultrascontate classiche pietanze pasquali (coratella, carciofi fritti, corallina, pizza al formaggio, lasagna e cotolette d'abbacchio panate... per tacer della colomba e delle uova di cioccolato...) mi sono voluto misurare nella preparazione del Tortano, che da un annetto avevo in mente di provar a fare.
Devo dire che, mentre per i dolci ultimamente ho un po' perso la mano, il risultato con il Tortano è stato eccellente. Quindi vi indico gli ingredienti, specificando che ho "rivisitato" un po' la ricetta reinterpretando quelle del Tortano e del Casatiello: pertanto il mio è più un... TORTAN(IELL)O !!!

INGREDIENTI per un tortano di 26 cm. di diametro:
1/2 chilo di farina 00
1 cubetto di lievito
60 gr. di strutto (io ho usato quello preso da Stefano... OTTIMO!!!)
un pizzico di sale
pepe (almeno due/tre cucchiai): io ho usato un misto di pepe nero, pepe rosso e pepe di sechuan
230 gr. di provolone piccante, emmenthal e pecorino romano (tagliati a dadini)
230 gr. di salame (corallina senza grasso o salame Napoletano)
4 uova (da tagliare a spicchi piccoli oppure 12 uova di quaglia da tagliare a metà)
70 gr. di ciccioli (passati non troppo finemente al frullatore per 5 secondi)

Fate la fontana con la farina aggiungendo il lievito sciolto in mezza tazza di acqua tiepida, il sale, un cucchiaio di pepe e lo strutto sciolto in un padellino; mescolate poi fino ad ottenere una pasta morbida ed un po' elastica (battetela una decina di volte sul tavolo). Mettetela poi a lievitare per un paio d'ore in una terrina coperta con un canavaccio; nel frattempo preparate le uova sode e tagliate salame e formaggi a dadini piccoli.
Quando la pasta avrà raddoppiato di volume spianatela in forma rettangolare con le mani ad uno spessore di poco meno di un centimetro. Disponete su tutta la superficie della pasta il misto di salame, formaggi, ciccioli, dadini di uovo sodo e pepe (che conviene mescolare insieme in una insalatiera) arrotolandola poi il più strettamente possibile.
Mettete il "serpentone" di pasta, torcendolo leggermente (da qui il nome), in uno stampo (ruoto) appena spennellato con strutto sciolto e fate lievitare per un altro paio d'ore, coperto come prima.
Dopo la seconda lievitazione infornatelo a forno già caldo a 160° per i primi 10-15 minuti e poi cuocetelo per altri 40-45 minuti a 180°. Tiratelo fuori dal forno quando sarà tiepido e toglietelo dallo stampo. Si può mangiare sia a temperatura ambiente che dopo averlo rimesso, a fette, in forno per un paio di minuti.
PERCHE' QUESTE COSE SI FANNO SOLO A PASQUA ?????
E COME POTEVANO MANCARE LE MITICHE PIZZE UMBRE AL FORMAGGIO DI CLAUDIA? Per ingredienti e procedimento date un'occhiatina QUI !

16 commenti:

L'Antro dell'Alchimista ha detto...

Eccoti !!!! Aspettavo con ansia questo tuo post di delizie !!!!! Intrigante il Casatiello e la Pizza di Pasqua di Claudia la vorrei proprio assaggiare !!!!!
BaciBaci

JAJO ha detto...

Ciao Lauretta: se prendi la slitta e vieni giù una fetta è per te :-D

L'Antro dell'Alchimista ha detto...

Senti ma la vicina di sotto che ha detto quest'anno quando Claudia sbatteva le pizze ?????

Sere ha detto...

Che buono questo "TORTONE" salato... m'è venuta fame!
^_^

cannella ha detto...

Fetente sei...e poi ti vieni a lagnare del babà...ho visto scritto CÍCCIOLI in questo post!!!!!!!!!!!!!!

Alex e Mari ha detto...

Casatiello anche a casa nostra quest'anno, per la prima volta. Ma a vedere il tuo ripieno l'anno prossimo devo abbondare un po' di più. Che spettacolo. Ciao, Alex

JAJO ha detto...

- LAURA: i vicini del piano di sotto quest'anno non si sono potuti lamentare dei calcinacci che gli si staccavano dal soffitto perchè Claudia batteva le pizze di Pasqua per il semplice motivo che un mese fa SE NE SONO ANDAAATIIIIII !!!!!!!!
Ragazzi: si può fare un "Pizza Umbra Party" a casa mia adesso !!!!! hahahaha

- SERE: ti capisco bene... non hai idea di quando sia buono messo a fette un paio di minuti in forno...

- CANNY: ma allora sai ancora leggere bene, malgrado i tuoi allievi ti stiano facendo regredire :-D Hai letto bene: CICCIOLI.... ma sminuzzati in bricioline infinitesime :-D
Oooopssss: dimenticavo che tu sei allergica alle bricioline hehehehe

- ALEX: se uno deve farsi del male.... meglio abbondare no ?!?! hehehehe

JAJO ha detto...

ALEX, dimenticavo: dopo gli ultimi vostri post sulla cassata e sulle dolcezze di Zurigo... con voi non ci parlo più !!!! hehehehehe

Fabrizio ha detto...

beh, direi che i risultati sono stati epoustouflantes, per dirla alla francese!
;) F

JAJO ha detto...

E si, caro Fabrizio: avrebbero rischiato proprio di essere "mozzafiato" se avessi seguito la ricetta base... meno male che con il pepe mi sono limitato a poco più di 2 cucchiai :-D

Viviana ha detto...

Fantastico questo tuo tortanIELLo! ho un collega di Salerno e ogni tanto ci prepara il casatiello e ce lo porta come merendina per spezzare la mattina... ah ah ah il casatiello alle 10:30 di mattina è una meraviglia davvero! immagino quindi quanto buono sia questo tuo Tortano che alla fine ci somiglia tanto :D! voglio farlo pure muà, ma... ci si mette per forza lo strutto? io non ce l'ho Stefano vicino :(

JAJO ha detto...

Ciao Vivi, che bei colleghi che hai :-D
Lo strutto ci andrebbe perchè altrimenti, con salame e formaggio all'interno dell'impasto, penso risulterebbe troppo una mappazza: un po' di morbidezza gliela da...
Comunque, anche senza Stefano, puoi trovarlo in vaschette nei supermercati :-)
Prova, poi mi dirai.... (dai questo schiaffo morale al tuo collega hehehehe).
Jacopo

Cuocapercaso ha detto...

Ciao, ma che bontà questo tortano...! ho l'acquolina ...e pensa che ho appena pranzato!!!
;-))

ciao,
Grazia

anna ha detto...

Se organizzi un "Pizza Umbra Party" (PUP... sembra la sigla di un partito! ) avvisa per tempo...

Questo post lo dovresti ripubblicare il prossimo anno, prima di Pasqua!
Io copio ma, tra un anno, avrò dimenticato di averlo archiviato!

PS: Ero convinta d'averti lasciato gli auguri nel post di sotto, forse non ho inviato correttamente...

JAJO ha detto...

Va bene Anna, tu però rinfrescami la memoria :-D

Carmen ha detto...

wow sono venuti proprio belli