29 settembre 2009

SUGO DI GALLETTI (FINFERLI)

Che poi sarebbero i miei funghi preferiti (insieme alle Mazze di tamburo, soprattutto se fatte alla brace).
Ho sempre amato questi funghi (Galletti, Gallinacci, Galluzzi, Finferli, Cantarelli, tanti sono i nomi, che variano da zona a zona), fin da quando, da ragazzino, andavo in giro per i boschi dei Colli Prenestini insieme a mio padre. Una volta ricordo che, ai margini del bosco che confinava con la vigna di un nostro amico, ne trovai due famiglie enormi: non ricordo il peso esatto ma mi pare che, tutti insieme, sfiorassero gli 800 grammi... ci facemmo un sugo per condire le fettuccine per 10 persone !
Quindi, quando li ho visti al supermercato (anche se il sogno sarebbe di rifarmi una bella passeggiata insieme a mio padre, in un boschetto, per andarli a cogliere, ma capisco che sarebbe per lui troppo faticoso, ed anche per me, ultimamente... che sto a diventa' sedentario... ^_^ ), non ho potuto fare a meno di fiondarmici: ho scelto il cestino con i funghi più belli e freschi e, immancabilmente, è partito lo...

SPAGHETTO ALLA CHITARRA CON SUGO DI FINFERLI

Immagine da Internet

INGREDIENTI (per 4 persone):

500 grammi di spaghetti alla chitarra
400 grammi circa di finferli/galletti, puliti e tagliati in due o tre pezzi,
8oo grammi di pomodori da sugo (privati di buccia e semi); in alternativa un barattolo da 800 grammi di pomodori pelati o a pezzettoni
aglio in camicia (uno spicchio)
olio
vino bianco (1/2 bicchiere)
peperoncino
un pizzico di pepe
parmigiano/pecorino (a gusto proprio)

PROCEDIMENTO:
Mettere l'aglio in camicia, schiacciato con il palmo della mano, ad imbiondire con un paio di giri d'olio evo. Dopo un minuto scarso aggiungere il bicchiere di vino bianco secco (attenti agli schizzi d'olio) ed aggiungere i pomodori (dopo averli sbollentati per un paio di minuti, avergli tolto buccia e semi ed averli tagliati a pezzettoni). Quando i pomodori iniziano ad appassire aggiungere qualche seme di peperoncino ed i funghi.
Lasciare in cottura per una quindicina di minuti a fuoco vivace, finchè il sugo non inizia a "tirare".
Scolare la pasta al dente direttamente nel saltapasta con sugo e funghi, mescolare bene e servire (per chi vuole si può aggiungere un pizzico di pepe, ed una manciata di parmigiano/pecorino).
Scusate se la foto è orrenda ma quelle scattate più vicine con il macro sono venute un po' sfocate o appannate dal vapore della pasta (ed io, sinceramente, avevo più voglia di inforchettare che di scattare le foto...)

P.S.: questo sugo è ottimo per essere conservato o surgelato. Potreste prepararne un buon quantitativo e metterlo in barattoli, provvedendo a sterilizzarli per bene.

24 commenti:

Solidea ha detto...

Eccolo qua, a farmi ciccare!!! Qui è asciutto ed i funghi se ne guardano bene dal far capolino!!!! Aspetto anche i chiodini...intanto mi accontento assaggiando la tua pasta!!

Elisakitty's Kitchen ha detto...

AHAHAH! E ci credo che avevi più voglia di inforchettare subito! Che meraviglia questo sugo... Poi dato che sta arrivando l'autunno mi sta venendo sempre di più la voglia di funghi freschi! Famee

Ady ha detto...

Sta chitarra non mi è nuova ;-))
Cattivo sei proprio oggi dovevi postare i funghi????
Mannaggia non si trovano!
Vabbè aspetterò novembre ;-)

Saretta ha detto...

anche a me vengono in mente le vacanze in montagna coi miei!Noi da bravi bresciani polentoni li mangiavamo con la polenta..ma anche le pappardelle se non ricordo male!Cmq, sugo fantasmagorico!
Buona giornata!

Ross ha detto...

Proprio buoni questi spaghettini... Mi piacciono i finferli, sposano bene con il sugo. Piacerebbe anche a me andare per funghi, ma temo che, non conoscendoli, potrei avvelenarci! Ho preparato da poco il risotto con i finferli, sai, sono mezza nordica, a me spontaneamente parte... il risotto!! Ciao e salutami Claudia. Un bacione e buona settimana.

L'oca bonga in cucina ha detto...

Buoni questi spaghetti!! I galletti sono i miei funghi preferiti...ma purtroppo sempre comprati al supermercato, di solito li preparo più "al naturale" cioè senza pomodoro, mi hai dato un'ottima idea!
Grazie

JAJO ha detto...

SOLIDEA: qui da noi fa ancora caldo ma la notte è umido: questo dovrebbe favorire i funghi :-D

ELISA: questo è proprio un bel periodo... castagne, uva, funghi, fichi.... :-D

ADY: ma dai, davvero li conosci ? :-D
Regalino della Zeppola :-)
E te l'ho detto di venire a Roma...

SARETTA: in effetti, confesso, stavolta ho utilizzato la polpa di pomodoro ed il sugo ha un colore un po' troppo "carico" :-)

ROSS: ma che fine hai fatto ? Sono mesi che non riesco a connettermi al tuo blog :-( Hai risolto i problemi con il gestore ? Ciaooo, un salutone al Gian !

JAJO ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Paola ha detto...

Si si è proprio quella chitarra là!Bell'utilizzo, devo dire...la scelta dei galletti è perfetta sono croccantini e saporit, i preferiti del prinicpe tra l'altro!!

Sabrina ha detto...

sai che io li amo più dei porcini...? ma sono una fungarola del piffero...baci!

Agave ha detto...

Purtroppo non mangio spesso funghi freschi e mai li ho raccolti (e visto che non saprei riconoscerli è anche un bene!).
Ho avuto modo di mangiare questo tipo di funghi solo una volta, in Toscana, sottoforma di risotto ed era buonissimo, ma la tua spaghettata sembra davvero fantastica!
Ciaoooo
Evelin

Claudia ha detto...

E' molto invitante questo tuo primo :-))))) bacioni..

Rossa di Sera ha detto...

Jacopo, allora ho fatto bene a rimandare la lettura del tuo post al dopo cena, sennò morivo d'invidia...
Vabbéh che abbiamo mangiato porcini fritti e patate arrosto con porcini, ma quel spaghettino..

Che dici, ce lo farai mangiare prossimamente ( e sai di che parlo)??

Un bacione!

Luca and Sabrina ha detto...

Anche noi abbiamo fatto gli spaghetti alla chitarra, maa senza funghi. Buoni i galletti, li andavamo a raccogliere in Toscana, riempivamo cesti di galletti e porcini. Devono essere ottimi con quel sughetto, anche se noi i funghi li preferiamo senza polpa di pomodoro o al massimo con qualche pomodoro ciliegino o piccadilly.
Che scorpacciata vi sarete fatti!
baci da Sabrina&Luca

JAJO ha detto...

PAOLA: con quel giusto sapore amarognolo... buoniii ! Buongustaio il Principe :-D

SABRINA: altro che del piffero: buongustaia anche tu :-D

EVELIN: i finferli hanno il grando pregio di non aver un fungo "omologo" velenoso (non esistono funghi velenosi simili ai finferli quindi... vai tranquilla :-D)

CLAUDIA: grazie ;-)

GIULIA: vedrò cosa posso fare, allora :-D

L&S: in genere anche io i funghi li preferisco in bianco; i finferli, però, sono gli unici che accompagno ad una bella salsa, proprio perchè hanno un sapore ben definito :-D

ñ¡¢ø£ëtå ha detto...

Buonissimo ..adoro i funghi!
ciao!

Antonella ha detto...

Io sta chitarra ancora la devo provà....e come l'hai proposta te, me stuzzica assai....però....però....
la foto...io almeno c'ho la scusa della macchinetta....te invece solo quella della forchetta, non ti smentisci mai! :PP

Cuoche dell'altro mondo ha detto...

Non avrei mai pensato di abbinare i finferli ad un sugo di pomodoro, ma mi ispira tanto. E quando ci si mette a pulirli è meglio farlo una volta e basta e congelare il sugo.

Baci
Alex

JAJO ha detto...

NICOLETA: grazie, poi i galletti sono proprio gustosi... un sapore tutto particolare :-)

ANTONELLA: quando la panza chiama... non c'è foto o blog che tenga hehehehe

ALEX: dai che non ci vuole poi tanto... basta avere un pennellino un po' duretto e il gioco è fatto... E vale la pena :-D

Fra ha detto...

Buonoooo!!!! il fungarolo di casa è mio papà e non vedo l'ora che si metta all'opera
Un abbraccio
fra

Lydia ha detto...

Mammamia che voglia!!!!!!!
ma lo sai che io mi sono stufata di mangiare tutto freddo ed incollato per queste malefiche foto?????
Senti, ma se il mese prossimo dovessi capitare a Roma mi porti dal baccalaro?

JAJO ha detto...

FRA: ma quanto era bello andare a passeggiare per boschi in autunno !!! :-D

LYDIA: ma ti pare che mi cala il totem, anzi... LA SCIURA, a Roma e non la porto dal filettaro ?
Basta che non ti porti dietro la Delogu, che quella frequenta solo stellati, oramai :-D

L'Antro dell'Alchimista ha detto...

Jajo ci credi che non ho mai provato questi funghi?????? La prox volta che ci si vede mi devi far assaggiare questa delizia.... ehehehehe Buona serata Laura

sillacellino ha detto...

Il peperoncino con i funghi non c'entra proprio nulla