09 aprile 2010

CAPPASANTA AL BOMBAY SAPPHIRE

Un antepastino gustoso ma veloce veloce da leccarsi... le orecchie (come diceva il buon Ezio Greggio in "Drive In".

CAPPESANTE FLAMBATE AL BOMBAY SAPPHIRE

INGREDIENTI (per 4 persone)
4 cappesante
mezzo bicchiere di farina
un misto di pepe di Sechwan e pepe rosa
olio extravergine d'oliva
Gin (io ho usato il Bombay Sapphire")


PROCEDIMENTO: staccare le cappesante dalla conchiglia (che va sciacquata) ed infarinarle in una ciotolina.
Disporre un giro d'olio scarso in una padellina antiaderente e, una volta raggiunta la temperatura, disporvi le 4 cappesante facendole rosolare velocemente, un paio di minuti per lato girandole delicatamente con delle pinze da cucina.
A questo punto versare 2 cl. di gin Bombay Sapphire nel padellino e flambare le cappesante per una decina di secondi (se state attenti è anche divertente).
Terminare la cottura finchè non si addensi leggermente il liquido cacciato dalle cappesante.
Disporle nei gusci delle conchiglie versandoci sopra qualche goccia del liquido di cottura e grattandoci un poco del misto di pepe rosa e di Sechwan.
Servire prima che si raffreddi.

Quelle gocce scure sulla conchiglia e sulla cappasanta sono "estratto di liquirizia", ma questa è un'altra storia......



Posta un commento