07 dicembre 2009

LASAGNA AI FUNGHI

Scusate se da un po' di tempo latito sul blog ma con il micio che sta così male, anche se le idee sarebbero molte, non mi va molto di cucinare (certo che modo migliore per stare a dieta potevo trovarlo...).
Per non perdere però l'abitudine eccovi una bella lasagna ai funghi che ho fatto un paio di mesi fa quando i parenti sono venuti a festeggiare il compleanno di Claudia.
Ovviamente il flash appiattisce e sbianca tutto ma... questo è un discorso vecchio :-D


INGREDIENTI:

2 confezioni di lasagne (di buona qualità), se non avete tempo
o modo di tirarle a mano o di comprarle in un negozio di pasta all'uovo
un misto di funghi freschi (porcinotti, champignons e chiodini)
la quantità è a vostro gusto e piacimento
1 bustina di porcini essiccati
1/2 litro di latte,
50 grammi di burro
50 grammi di farina
noce moscata
1/2 bicchiere di vino bianco
parmigiano
olio
aglio
sale
pepe


PROCEDIMENTO:
Preparate una besciamella classica (1/2 litro di latte, 50 grammi di burro, 50 grammi di farina, un pizzico di noce moscata ed uno di sale).
Appassire in una padella a bordi alti il misto di funghi, tagliati a dadini, con un giro d'olio, uno spicchio d'aglio e mezzo bicchiere di vino bianco.
Sbollentate le sfoglie di lasagna in acqua leggermente salata per una ventina di secondi ed iniziate a disporle in una teglia da forno, su cui avrete steso un foglio di cartaforno spennellato con un po' di besciamella.
Alternare gli strati di lasagna con i funghi, leggermente scolati del loro liquido di cottura, la besciamella, una spolveratina di parmigiano ed una, leggera leggera, di noce moscata e di pepe.
In forno a 190° per 35/40 minuti.

Con queste lasagne partecipo alla raccolta di ALE:

Posta un commento