18 ottobre 2008

RI - TA TTA RATTA TA RA TTA': RI - PUBBLICITA'

Anche questa volta la mia è una "Pubblicità culturale", dopo quella dello spettacolo teatrale di una decina di giorni fa (veramente gradevole ad opera di un gruppo di ragazzi già molto ben affiatati e brillanti sul palcoscenico).

Ma questa volta si parla di libri. E non di libri "normali" ma di "libri di blogger" amici ! Scusate se è poco !!!

Iniziamo "per uscita editoriale" (cavallerescamente non dovrebbe essere questo l'ordine ma dovrei partire dalla "bimamma").

Eccomi quindi a presentare "L'INAFFERRABILE WELTANSCHAUUNG DEL PESCE ROSSO", racconti brevi, un po' surreali, a volte toccanti, a volte nostalgici, spesso spiazzanti del buon Fabrizio (che tutti voi già ben conoscete essendo uno dei due occupanti del Monolocale in centro", nonché degno promotore delle attività della Condotta SloowFood di Civitavecchia). Un libro scritto ottimamente in italiano (e vi assicuro che, oramai, è una rarità: o devo tirare in ballo Moccia?), con utilizzo di una terminologia in via di estinzione ma sempre simpatica: un libro da divorare in un pomeriggio, spesso riflettendo tra un "pensiero-bolla" e l'altro ma ....per non più di tre secondi (questo sembra sia il tempo della durata dei ricordi di un pesce rosso, e non posso biasimarlo, il pesce rosso: girando in tondo in un acquario sferico tutto il giorno sarebbe impossibile, ad un certo punto, non si chiedesse... "Ma, di quì non c'ero già passato?!? Una memoria della durata di tre secondi, in queste condizioni, è un'autodifesa.... ma per Fabrizio è poco meno della durata di uno dei suoi coinvolgenti racconti).
Passo poi, con grandissimo piacere, a presentarvi quello che oramai è un "blog istituzionale", meta giornaliera (obbligata) per predisporsi alla giornata nel migliore dei modi: il blog, che "pubblicizzo" da oltre un anno (e più di qualche cliente alla cara Claudia l'ho veramente portato, ma mi sembra il minimo per ricambiarle quei tanti sorrisi che, quotidianamente, fa spuntare sulla mia faccia) è "NONSOLOMAMMA"; questo, inevitabilmente, è anche il titolo del libro che ne raccoglie i post migliori degli ultimi mesi (anche se l'aver dovuto cambiare nome ai personaggi - per questioni di copyright - me ne resa più "distaccata" (ma non meno esilarante) la lettura: il fatto è che, oramai, quando leggo il suo blog mi sento in famiglia. L'aver potuto poi dare, in occasione di un suo (oramai mitico) passaggio in TV, un volto ad una così arguta ed ironica "telematica scrivana", mi ha dato la conferma che non è assolutamente una persona che scrive con ruffianeria o dandosi arie di grande scrittrice, come diversi figuri hanno commentato nel suoi blog, chiaramente per gelosia e invidia.
AGGIORNAMENTO DELL'ULTIMORA: LA PRESENTAZIONE ROMANA DI "NONSOLOMAMMA" AVVERRA' DA MELBOOKSTORE, in Via Nazionale 254-255, il 13 novembre alle 18,00
ACCORRIAMO NUMEROSI !!!!!

E finiamo in bellezza, visto che da pochi giorni ha visto la luce (anche se me ne aveva dato personalmente molti, gustosissimi, anticipi durante le nostre ultime - ottime - cene) il libro più esilarante degli ultimi tempi. Anche se non racconta propriamente una "storia da ridere", anzi..., la buona Laura (ma siiiiiii, è lei che ci ingrassa e ci delizia giornalmente dalle pagine virtuali de "L'ANTRO DELL'ALCHIMISTA"), tirando un respiro profondo e facendo tesoro della sua grande ironia e simpatia, ci racconta di una vicenda matrimoniale dei nostri tempi vista dalla parte.... della sopravvissuta. Non vi dico altro, soltanto...... LEGGETELO !!!!!

E non c'è bisogno di dire che con lo stesso prezzo che spendereste per il decimilionesimo libro di Bruno Vespa (ma davvero credete che sia veramente lui in persona a scrivere i suoi libri ?) sui delitti o sulla situazione politica e finanziaria dell'Italia, vi potete assicurare ben TRE libri esilaranti, rilassanti, che vi faranno riflettere e divertire (e di questi tempi ne abbiamo proprio bisogno, non vi pare?), oltre che riscoprire il piacere di una lettura fresca e scoppiettante.
Cosa fate ancora qui ? FORZA.... CORRETE IN LIBRERIA !!!! E dite che vi manda Guido Angeli... pardon..... JAJO !

Posta un commento