22 aprile 2009

SONO DIVENTATO PAPA' !!!

Si... babbo di un bel bimbetto "esquimese" morbidoso !!!
No, non è un errore di gioventù ne merito (o colpa) dello spirito santo, però un angelo c'entra anche qui: proprio quello "moro" dei miei "Charlie's Angels" si è incarnato sotto forma di corriere espresso e mi ha fatto avere un po' di lievito madre, a sua volta proveniente nientepopodimeno che da QUI e dalle SIMILAR SISTER (le Sorelle Similiiii).
E chissà quante bustine ne ha spedite, in Italia e addirittura all'estero... vedi qui e qui... Fatto sta che da qualche giorno sta pagando dazio perchè la martelliamo di richieste (sul blog, per email, su Facebook) sul come si cambia il pannolino (si rinfresca), come si prepara la pappa (quanta se ne utilizza e come), come si mette a letto (come si rimette a riposare in frigo). E dopo gli altri angeli anche io, Bosley, ho finalmente panificato il mio primo pane da lievito madre.
Dopo il primo rinfresco ne ho prelevato circa 230 grammi ed ho aggiunto altrettanta farina manitoba e 500 grammi di farina 00, il tutto amalgamato con circa 400 ml. d'acqua tiepida e circa 20 grammi di sale fino. Ho messo il tutto a lievitare in frigo per una notte e la mattina dopo ho tolto dal frigo (sinceramente era lievitato pochino pochino ma pesava tantissimooo); lasciato però a temperatura ambiente si è quasi triplicato ed alle 18 ho infornato per circa 40 minuti dopo avergli dato forma di filoncino, spolverato con un po' di semola e fatto 5 tagli sopra per farlo "respirare".
Inutile dire che, seppur rimasto pallidino, la crosta è scrocchiosa e... ne ho mangiato quasi metà ! Delizioso !!!! Ora sarà la mia maledizione, lo so !!!
Spero solo di poter essere un buon padre, però sia chiaro che la sera lo farò rientrare categoricamente entro le 11 !!! Ma per ora.........
Posta un commento