12 dicembre 2008

NAPOLI CURIOSA

NAPOLI !

SEMPRE NAPOLI !! (tra l'altro l'UNICO con il casco !) FORTISSIMAMENTE NAPOLI !!!

Ma proseguiamo con la passeggiata tra San Gregorio Armeno, Spaccanapoli e i suoi vicoli, fino ad arrivare alla splendida Cappella Sansevero (dal cui sito internet ufficiale sono tratte le due seguenti immagini) dove si possono ammirare lo splendido Cristo Velato, opera di Giuseppe Sanmartino, e le non meno sorprendenti opere che lo vegliano ai lati: il Disinganno (di Francesco Queirolo) e la Pudicizia (di Antonio Corradini), nonchè, sel seminterrato della cappella, le meravigliose, anche se inquietanti, "Macchine anatomiche" di Giuseppe Salerno.

Il Cristo velato
La Pudicizia, il Disinganno e la Macchina Anatomica femminile
Ho scoperto che una foto molto simile a questa della finestra l'hanno poi scattata anche Sabrina e Luca a Torino ^_^ Ma dimmi tu la combinazione....
Ancora a passeggio per San Gregorio Armeno...
Come non immortalare Claudia davanti a tanti babà e sfogliatelle ? Ovviamente munita di mantellina antidiluvio universale (non sapete che salvata ci hanno dato le mantelline...). Ma quello specchio in strada dovrebbe essere un deterrente all'acquisto di tutti quei dolci ? ^_^
La più odiata d'Italia sarebbe la Lecciso... e, di contro, c'è anche un Totò a grandezza naturale...
Sprazzi di Napoli, con l'immancabile banco lotto dei Tribunali
AAAHHHHHHH, altro che presepio: qui ce la spassiamo !!!!!
Ma sono i Barbapapààààààà, anche qui a Napoli sono tornatiiiii !!! Li avevo già ritrovati a Bergamo!
Altro che ristorante !!!
Questa cosa inquietante (degna di Magritte) è all'uscita della metro di Materdei

Posta un commento