20 novembre 2008

PANE AL LATTICELLO E SALE AFFUMICATO "DELL'ALTRO MONDO"

Beh, prima di tutto un paio di foto che dovevo a Lydia (mììììì, finalmente POSSO LINKARLAAAA): praticamente un sunto dei tre giorni a Napoli :-D
LO SPETTACOLARE "MINISTERIALE" DI SCATURCHIO
ACCOMPAGNATO DA PASTIERINA E SFOGLIATELLA RICCIA
Ma veniamo alle cose "serie": avendo mezzo litro di panna in scadenza :-D ho voluto provare a fare un pane al latticello e sale affumicato (si, quello che mi ha regalato Alex... ancora ne è rimasto un po' :-D).
Per preparare il burro in casa (e, di conseguenza, il latticello) si mette a montare la panna:Io ho voluto, da subito, aromatizzare la panna (avendo intenzione di fare anche un burro al sale affumicato, con l'aggiunta di un po' di pepe rosso e di Sechwan) aggiungendo un paio di cucchiaini di sale affumicato ed una grattatina di pepe. Si lascia andare per diversi minuti (almeno 4 o 5) a velocità media...
Finchè la panna non arriva al punto di normale utilizzo... Poi si continua a montare, per altri 2 o 3 minuti alla massima velocità, finchè inizia a diventare giallastra ed a formare dei grumi grossolani.
Quando la panna, oramai solidificata, rilascia dell' "acquetta" (sul fondo la parte liquida della panna e sopra la parte solida - il burro) si filtra il tutto separando le due parti: il latticello (anche se quello che sulle Dolomiti chiamano latticello è più un latte acido, quasi uno yogurt) in un bicchiere mentre il burro si può sistemare in una formina da mettere in frigo).
Ed ecco la stella di burro al sale affumicato e pepe.
Con il latticello ho fatto questo pane: 500 gr. di farina 00, una bustina di lievito liofilizzato (in mancanza del lievito madre si sente molto meno il sapore acidulo tipico del lievito a cubetti), 250 ml. di latticello affumicato: ho impastato qualche minuto e messo a lievitare in forno tiepido per 2 ore, poi ho diviso l'impasto in 4 parti facendo delle schiacciatine, spennellandole con un po' d'olio; dopo altre due ore di lievitazione ho messo le schiacciatine piegate a metà in una formina da plum cake ed ho infornato 35 minuti a 200 gradi.


P.s.: mììììììììì: ho appena scoperto che anche LEI ha fatto il latticellooooo !!!! :-D

Posta un commento