17 novembre 2008

BESTIA, FERMATELOOOOO !!!! (aggiornamento)

OBAMA/BERLUSCONI: LA MIA E' CARINERIA, IMBECILLE CHI NON CAPISCE

Bruxelles, 7 nov. (Apcom)


Scusarsi sarebbe stato se non altro più rapido. E invece per il secondo giorno consecutivo la "gaffe" del presidente del Consiglio Silvio Berlusconi sul neoeletto presidente statunitense Barack Obama ha tenuto banco: dopo le scintille di ieri a Mosca, quando il premier ha definito "imbecilli" coloro che non si sono resi conto della "carineria" insita nell'aver definito l'afroamericano Obama "abbronzato", oggi a Bruxelles è andata in scena un'accesa polemica tra Berlusconi e un giornalista statunitense, tornato sull'argomento con una domanda a bruciapelo verso la fine di una conferenza stampa. Provocando la fine accelerata della conferenza stessa e l'inserimento del cronista nel novero di coloro che non hanno "senso del ridicolo". E quindi degli imbecilli.
Senza essersi iscritto a parlare, Steve Scherer, dell'agenzia Bloomberg, è andato dritto al punto: "Presidente si rende conto che il suo commento su Obama è offensivo negli Stati Uniti? Perché non chiede semplicemente scusa?". Berlusconi, che nella mezz'ora con i giornalisti dopo il consiglio europeo già aveva parlato a lungo del caso Obama, della "ridicola" polemica sulla mancata telefonata di congratulazioni e del ruolo da "messia" che molti hanno dato al giovane neopresidente, non ha voluto sentire ragioni e con espressione tirata ha risposto: "Ti sei anche tu messo nella lista di quelli che ho definito imbecilli, complimenti". Alzandosi, prendendo le sue cose e ponendo rapidamente fine ad una conferenza che era già entrata in una fase calante. "Ma dai, ma per favore, chiedi scusa tu all'Italia", ha aggiunto.
Nessuna intenzione di presentare proteste formali, da parte del cronista definito "imbecille".
Commentando l'accaduto con i colleghi ha spiegato: "Berlusconi ha parlato male, ha fatto una battuta delle sue, e non ha chiesto scusa; io ho cercato solo di dargli la possibilità di spiegarsi, e lui invece ha insistito". Ma come è stato chiaro fin da ieri, quella dell'abbronzatura di Obama per Berlusconi non sembra essere né una gaffe, né una dichiarazione fuori luogo rispetto alla quale aggiustare il tiro, ma un modo di portare colui da cui "tutti quelli della sinistra sono affascinati" su un altro piano, quello dello scambio scherzoso, della "battuta assolutamente spiritosa", a cui il premier fa spesso ricorso per stringere i suoi rapporti con gli altri leader. Con esiti su cui la telefonata con Obama prevista per questa sera dirà qualcosa in più.

Il bello è che il "Jerry Levis italiano", per cercare di mettere una toppa alla precedente affermazione, ha detto: "Avrei anche potuto dire che è alto, ma non l'ho fatto perchè sono in compagnia di Putin e Medvedev, bassi quanto me...". Quindi ha praticamente anche dato del "nano" a Putin e Medvedev..... :-(
MA NUN SE PO' FFA' PROPRIO GNENTE !?!?!?!
P.s.: non vi preoccupate: presto tornerò a parlare di cucina (è che ultimamente mi è passata un po' la fame..... e la dieta non c'entra...)
AGGIORNAMENTO DEL 18/11/2008
Vertice Italia-Germania a Trieste: Berlusconi dietro lampione fa "cù-cù" alla Merkel - Arriva cancelliera, premier si nasconde in piazza dietro lampione
Trieste, 18 nov. (Apcom) - Su Trieste soffia un vento gelido, Silvio Berlusconi arriva poco dopo le undici e attende alcuni istanti prima di accogliere in Piazza dell'Unità d'Italia la cancelliera tedesca Angela Merkel. Fa freddo, ma evidentemente il Cavaliere non perde il buon umore. La Merkel scende dall'automobile, Berlusconi si apposta dietro un grande lampione monumentale e appena la cancelliera si avvicna Berlusconi spunta fuori a sorpresa facendo "cù-cù". Un attimo di incertezza della Merkel, poi un sorriso e i saluti fra i due.
E io che pensavo di averle viste tutte............................
Alex: posso chiederti asilo politico ? :-)

16 commenti:

Gunther ha detto...

Tanti per cambiare ha dato un altro spettacolo di sè, di quello che è, qualcuno gli devi ricordare che rappresenta l'Italia e non se stesso, che è presidente del consiglio dell'Italia non di mediaset e delle televisioni, pensava di stare a Zelig? Berlusconi rappresenta l'Italia assolutamente no, questo paese è immensamente molto più ricco umanamente, culturalmente, non capisco perchè si insiste nel farsi rappresentare da personaggi cosi

mammadeglialieni ha detto...

in effetti ti sento un pò giù d morale...eh, sì, ne stanno succedendo un pò troppe!

Lo ha detto...

mizzega come mi sento felicemente imbecille...imbecille in questa dittatura di pazzi...non scordiamo le affermazioni di gasparri....
:(

lydia ha detto...

Secondo te si può "congelare" la cittadinanza italiana fino a quando ce lo abbiamo tra le @@@@@@@????
Finchè c'è lui io mi vergogno, e non solo di lui, ma soprattutto dei miei concittadini che lo hanno votato.
Perciò sino ad allora non voglio essere italiana

Luca and Sabrina ha detto...

JaJo, fatti coraggio e fatti tornare l'appetito! Gli Americani hanno dimostrato ancora una volta di essere più di un passo avanti a noi, in passato hanno avuto un Presidente attore che però interpretava ruoli prettamente drammatici, mentre noi ci ritroviamo un presidente del consiglio (scritto in minuscolo) che è padrone dell'80% dei media e che pretende di fare il comico con un senso dell'umorismo inadeguato! Forse è solo insicuro! Obama gli ha rubato le prime pagine per qualche giorno e allora se le è riprese con le sue stupide battute, cosa non è disposto a fare pur di stare in prima pagina!
JaJo, tesoro dolce, premio per te!
Baci da Sabrina&Luca

Paola ha detto...

E' vero ci dobbiamo guardare dagli imbecilli come lui e come tutti quelli che lo appoggiano. Ormai facciamo solo figure di cacca ovunque, che pena, con quel sorrisetto arrogante da padrone del mondo, che per caso aveva paura di una caduta di attenzione nei suoi confronti??? Ma a noi quando ci capita una figura politica come Obama???? Buona domenica carissimo.

barbara ha detto...

Jajo, ma daiiii, per favore non offendere il mio mito: il grande Jerry Lewis... Lui era una persona intelligente... questo è un idiota, psicolabile, malato di onnipotenza.
bab

max - la piccola casa ha detto...

meno male che abito a Genova, e la situazione è un po' diversa dal resto dell'italia...

ma per quello li non possiamo chiedere l'internamento per manifesta demenza senile?

JAJO ha detto...

Ciao MAX, ma se è sempre più giovane.... :-D Comunque mi pare che anche a Genova abbia già "fatto danni" in passato :-(
Un bacione alla piccola Ginevra ? :-D

Cuoche dell'altro mondo ha detto...

Ho appena letto la notizia e mi son detta "vuoi vedere che a Jajo gli si drizzano i capelli"? Ahahah. Io però, vedendo la Angela (che in tedesco si pronuncia Anghela) sempre così seria e composta, mi sono pure messa a ridere pensando a lei che diceva "Su, Silvio ...". Beh, giusto per sdrammatizzare un po' anche se ci sarebbe da piangere.

Per l'asilo politico quando vuoi ;-))

Un bacione
Alex

OtroTango ha detto...

ahahahha favoloso.. se non fosse che c'è da piangereeeeeeeeeeeeeeee

buongiorno Jajuzzo beddo! come va????

JAJO ha detto...

LIEBES, grazie... preparo le valigie :-D
P.s.: leggi qui sotto....

ADRIIIII: gioia mia va benissimooo (ho appena impastato il pane con il latticello fatto con il sale affumicato di Alex, e con il quale ho fatto anche il burro).
Allora vai "su" !?! Se passi da Roma te ne do un po' da portare a Verona per festeggiare :-D
E tu? Oramai ti sei lanciata a musicalizzare vedo :-D

Luca and Sabrina ha detto...

JaJo, sta solo tornando bambino, ricordi di quando giocava a nascondino! Quando Luca mi ha dato in anteprima questa notizia, inizialmente pensavo che scherzasse, non ci credevo, poi sono scoppiata a ridere, ma si può! Chissà quale sarà la prossima trovata con la quale sgomenterà il mondo!
Un bacio e poi di corsa al lavoro
Sabrina
Sabrina&Luca

Viviana ha detto...

cu-cù
guarda un po' chi si vede... ah aha ha h ah
posso scriverlo nella mia lingua? c'è i chianciri!!!
ah ahh ah
:)))))

Viviana ha detto...

ah.. buona notizia...
l tuo blog non mi impalla più internet :)
da quando ti abbiam ocambiato tutti i c/c mi sembra che le cose vadano meglio eh eh eh eh

mammadeglialieni ha detto...

ahahahah!!!! CU'-CU'!!!!!!AHAHAHAH!!!!!!
questa me la ero persa!!!!

come diceva la nonna di mia mamma:
"siamo nelle mani dell'ultimo padrone!" che vuole dire "peggio di così...."

baci, jajo!!!