11 maggio 2009

ANTO'S ANTOLOGY: TRIBUTO ALLA "NONNA" DI TUTTI I LIEVITI

E si, non LE bastava (precisiamo eh !! non fraintendiamo... sennò Er Poeta chi lo sente) l'avermi reso per "via indiretta" papà... adesso mi ha anche reso schiavo del Lievito Madre e di tutte le cose che ci si possono fare. In effetti il bimbo, che pure è in casa (o, meglio, in frigo) da un mesetto scarso, è già bello paffutello: sabato era arrivato a superare i 750 grammi, quindi ho potuto sbizzarrirmi in preparazioni che richiedono un po' più pasta madre del solito. Le ricette sono QUESTA e QUESTA (diamo alla NONNA quel che è della NONNA :-PPP)
I panetti delle bruschettine al rosmarino, dopo la prima veloce cottura

e il giorno dopo, dopo aver tagliato le fettine ed averle tostate con l'olio E questi sono gli impasti dei cracker: con i semi di sesamo (bianchi e neri), con i semi di finocchietto selvatico e con i semi di papavero

Una delle teglie dopo averli spianati sottili sottili e tagliati con la rotella tagliapasta

e dopo la cottura (non più di 12 minuti)Anche se non sono come quelli della nonna... SONO ANDATI A RUBA !!!!

Posta un commento