03 maggio 2008

LIMONIAMO ???

E basta..... sempre a pensare a "quello"...... MALIZIOSI !!!!!!
Facendo spesa alla GS mi è capitato di imbattermi negli scialatielli al limone (marca Artigiani Pastai) e, COME MIO SOLITO, non ho saputo resistere alla curiosità.
La pasta, anche a crudo (durissimaaa), ha un piacevole sapore di limone ed è molto "carica" di amido (tanto che appena scolata, il tempo di fare un paio di foto, si è ricoperta di una leggera patina biancastra) e dal notevole sapore di limone (secondo me è ottima anche con alcune fogliette di basilico e menta), mi è subito venuto in mente di accompagnarla con una riduzione di robiola.
In realtà la robiola l'avevo presa per un risotto che avevo in mente di fare ma ho subito cambiato idea e l'ho messa in un pentolino insieme a due cucchiai di latte, il succo di mezzo limone, un cucchiaino di zucchero ed un pizzico di pepe di Sechwan e di polvere d'arancia.
Scolata al dente ci ho colato su la cremina di robiola ("addolcita" anche con una sottiletta ed un cubetto di burro, quelli con cui in vacanza si fa colazione in albergo), un'altra spolverata di polvere d'arancia ed una grattatina di pepe di sechwan e rosso e..... via in tavola.
Veramente fresca e gustosa.
Il terzo cerchio dell'Inferno mi attende !!!!

PS: l'idea era di mettere il succo di mezza arancia e non di limone ma le avevo terminate :-(


E che mi dite della variante senza formaggio ma con le cozze ??? :-D

Posta un commento