06 febbraio 2008

MATURI PER LA LEGGENDA

E si: stavolta ci si è andati proprio vicini. 19 - 23 contro gli ex e vice campioni del mondo.
Purtroppo un comportamento un po' molliccio della difesa in un paio di occasioni e dell'arbitro, soprattutto nelle mischie e nelle rimesse laterali (dove gli inglesi facevano il proprio comodo in ogni occasione addirittura "passeggiando" tra le due linee schierate per il salto, cosa vietata), ci costringono a rimandare la prima vittoria assoluta contro i sudditi della Regina. Ma... hai visto mai che quest'anno una soddisfazione non ce la andiamo a togliere in casa del Re Sole ???
Intanto i due "mediani non mediani" migliorano leggermente e scopriamo un nuovo capitano più forte che mai.

2 commenti:

simona ha detto...

Ovviamente l'ho vista tutta, anche se solo in TV, mannaggia c'eravamo quasi..prima o poi riusciremo, anzi riusciranno a battere TUTTI :D

JAJO ha detto...

L'importante è battere se stessi: qualche ingenuità in meno e pur avendo un bacino di un decimo di praticanti rispetto a Inghilterra, Francia ecc. saremo pari a loro (che pure hanno almeno 92 anni di 5 nazioni più dell'Italia).