02 luglio 2007

PASSEGGIATA A PALESTRINA

E finalmente, dopo troppo tempo, si torna a fare una passeggiata a Palestrina, patria di Pierluigi (il maggior esponente della musica polifonica italiana del Rinascimento) per rimirare il meraviglioso Tempio della Fortuna Primigenia, sul quale si dice sorgesse in epoca romana una statua d'oro (dedicata appunto alla Dea Fortuna) tanto grande da fungere da faro per le navi che transitavano nel mare di Anzio e Nettuno.
QUI tutte le indicazioni sulla città, il tempio ed il Museo Barberini, nelle cui sale potete ammirare il bellissimo Mosaico del Nilo, uno dei più complessi ed arrivato a noi in perfette condizioni.
Il Mosaico del Nilo
Vista delle mura del Tempio della Fortuna Primigenia e, sul fondo della pianura, il mare di Nettuno
Vista dall' "orrido"...

...sui tetti di Palestrina

Particolari di Palazzo Barberini

Ricostruzione del Tempio della Fortuna Primigenia


Porta Barberini

Particolari delle case intorno al Palazzo Barberini e, sullo sfondo, la Porta San Martino

Via Thomas Mann e particolari di Piazza Pierluigi da Palestrina

Posta un commento