21 aprile 2007

ALLA FACCIA DI DANIELE SILVESTRI

Non mi sono "innamorato di una stronza" ma stamattina in pescheria ne ho trovata una bellissima e freschissima e me la sono portata a casa : parlo della PARANZA... che avevate capito ?!?!?!
Totanetti, pescetti vari, merluzzetti, triglie, gamberi ed anelli di calamari (c'erano anche dei meravigliosi scampi giganti ad € 59,90 ma, dovendo stare fuori casa per tutta la mattinata, non volevamo rischiare di rovinarli, lasciandoli in macchina sotto il sole per 4 ore... peccato...)

E domani a pranzo..... ALLA GRANDEEE !!!!!

Infatti, per oggi , avendo anche preso dei meravigliosi totanetti (in parte da friggere domani), ho preferito preparare un bel piattone di mezze maniche (il mio formato di pasta preferito) alla "simil-luciana".
Messa su l'acqua per la pasta, ho pulito i totani e dopo averli sciacquati li ho tuffati nel saltapasta, dove avevo preparato un fondo di aglio ed olio; poi ho bagnato il tutto con del Tocai friulano del Collio (vino ormai "estinto" viste le recenti imposizioni europee) e, una volta sfumato il vino, ho aggiunto del pomodoro a pezzettoni ed alcuni semi di peperoncino. Ho fatto cuocere per una decina di minuti scarsi ed ho spolverato con un po' di pepe.


Che ve lo dico a ffa'???!!! MERAVIGLIOSI !!!!!!! Tenerissimi e saporitissimi !!!
Posta un commento