18 luglio 2011

MARCHE 2011 - ASCOLI PICENO

Eh si: il vostro terrore è tornato dalle vacanze !
Ma cercherò di farmi maledire e perdonare contemporaneamente: infatti mi potrete maledire perchè questo è il mio ennesimo post fotografico chilometrico (ma Ascoli Piceno merita un post del genere ed anche di più) ma mi potrete perdonare perchè di tutti i post marchigiani che pubblicherò questo è sicuramente il più lungo (forse se la gioca alla pari solo con quello della baia di Portonovo e del Clandestino Susci Bar di Moreno Cedroni) oltre che il più uggioso.
Eppure, con tanto di temporale equatoriare, Ascoli è veramente un posto in cui tornare: piena di fascino, di cose belle da vedere, di colline verdi che coronano il centro storico e di ben due fiumi principali che le fanno da cintura (il Tronto e il Torrente Castellano).
Arriviamo ad Ascoli dal Ponte Maggiore e subito ci imbattiamo nella Fortezza Malatestiana a picco sul torrente, scavalcato dal Ponte di Cecco di epoca romana repubblicana, e circondata dal verde.

IMG_6785

IMG_6787

IMG_6788

IMG_6791

Proseguendo lungo Corso Vittorio Emanuele, dopo aver svoltato brevemente a destra per vedere un palazzetto che era di una mia zia e che avrei potuto abitare io "se la storia fosse andata diversamente", arriviamo direttamente al centro storico dove, su Piazza Arringo, sorgono il romanico Battistero di San Giovanni e il duomo, la Cattedrale di Sant'Emidio.

IMG_6800

IMG_6797

IMG_6804

IMG_6805

IMG_6812

IMG_6811

IMG_6815

IMG_6814

IMG_6813

Passeggiando per altre strette stradine medievali si arriva al cuore artistico di Ascoli: la splendida Piazza del Popolo, su cui affacciano il Palazzo dei Capitani, la Chiesa di San Francesco e lo storico Caffè Meletti (che ha dato vita alla celeberrima Anisetta), la cui facciata è però attualmente in fase di restauro.

IMG_6818

IMG_6821

IMG_6820

IMG_6823

IMG_6826

IMG_6824

IMG_6825

IMG_6831

IMG_6829

IMG_6832

IMG_6830

IMG_6835

IMG_6834

IMG_6849

IMG_6839

IMG_6837

IMG_6845

IMG_6842

IMG_6844

IMG_6847

IMG_6848

Proseguiamo verso il Chiostro di San Francesco e poi (incontrando qualche curiosità) verso il Convento di Sant'Onofrio. Purtroppo c'è la pioggia che ci rallenta ma che ci dona anche una bella opportunità: rimanendo ancora tante le cose da vedere ad Ascoli (la Fortezza Pia, il Teatro Romano, porte, torri, chiese, il Bar Meletti) ci proponiamo di tornare a passeggiare in questa bella città (che, in fondo, dista da Roma solo poco più di un paio d'ore d'automobile).

IMG_6856

IMG_6853

IMG_6869

IMG_6865

IMG_6854

IMG_6859

IMG_6864

IMG_6861

Al ritorno ripassiamo per Piazza Arringo dove ammiriamo le due belle fontane e.... un re sul trono !

IMG_6873

IMG_6875

IMG_6874

IMG_6877
Posta un commento