09 agosto 2011

PROCESSIONE DELLA MADONNA FIUMAROLA 2011

Della Processione Fluviale della Madonna del Carmine e della Festa de Noantri avevo già parlato anni fa qui.
Ora...... vi ci porto !

Dai, forza, non fate i poltroni... che oggi è pure una splendida giornata di fine luglio per niente afosa !


Iniziamo a fare quattro passi nella parte più tranquilla di Trastevere, dietro Piazza San Francesco a Ripa e per Via Zanazzo... dove lo spirito romano dell'accoglienza è sempre vivo e dove Roma è sempre pronta a stupire, anche con un balzo indietro nel tempo.

IMG_8490

IMG_8491

Arrivati all'isola Tiberina, per ammirare la "processione della Madonna Fiumarola" verso le 18,30 (la processione fluviale inizia da Ponte Sant'Angelo alle 19 ed arriva alla "Calata degli Anguillara", praticamente all'Isola Tiberina, alle 20 ogni domenica successiva al 16 luglio di ogni anno, giorno in cui si festeggia la Beata Vergine del Carmelo) ci godiamo subito lo scenario offerto dall'isola, dalla cupola quadra della Sinagoga e dai tanti gabbiani che, giuro, è la prima volta che vedo in un atteggiamento simile: praticamente sono tutti comodamente adagiati sull'acqua e uno alla volta, soltanto uno, si alza in volo e fa un giro fino a sfiorare le arcate di Ponte Garibaldi. Gli altri sono stranamente tranquilli e tutti rivolti a monte del fiume, come se anche loro fossero in attesa della barca con la Madonna del Carmine.

IMG_8494

IMG_8499

IMG_8502

IMG_8513

IMG_8507

IMG_8510

IMG_8555

E, finalmente, ecco arrivare il primo barcone, con i confratelli ed il Gonfalone della Confraternita del Carmine, che annuncia il prossimo arrivo della Madonna fiumarola, contornata da canoisti della Tevere Remo e gommoni recanti palloncini colorati.


IMG_8533

IMG_8537

IMG_8551

IMG_8554

IMG_8557

IMG_8559

All'improvviso, quando la processione è ancora lontana, sotto Ponte Sisto, tutti i gabbiani, che sembravano in rispettosa attesa, si alzano in volo verso i gommoni e, giunti sopra le barche, fanno un giro a 180° ed accompagnano la Madonna verso l'Isola Tiberina. Vi assicuro che è stato uno spettacolo surreale: quasi sapessero quale fosse il loro compito. Tanto che, non appena la statua della Madonna è arrivata davanti Ponte Garibaldi, i gabbiani sono letteralmente spariti dalla scena.

DSCF5369

DSCF5370

DSCF5376

Arrivata sotto Ponte Garibaldi la barca, con la statua della Madonna e le autorità civili e religiose, compie vari giri, tra canti e preghiere, ricevendo anche una corona ed un mazzo di fiori da parte dell'equipaggio della Tevere Remo, che le porge poi il saluto alzando i remi.

DSCF5378

DSCF5386

DSCF5401

DSCF5411

La cerimonia dell'ottavario inizia il 16 luglio con una messa in Sant'Agata e il 17 la statua viene portata in processione dalla Chiesa di Sant'Agata a quella di San Crisogono. La mattina della domenica successiva (nel 2011 il 24 luglio) la statua viene portata all'imbarco di Ponte Sant'Angelo, da cui alle 19 inizia la processione fluviale. Arrivati a Ponte Garibaldi si prosegue poi con la salita della statua verso la Chiesa di Sant'Agata, dove sosta qualche minuto in attesa di essere trasferita nella Basilica di Santa Maria in Trastevere. La mattina successiva, di lunedì, avverrà la processione di rientro, dalla Basilica alla Chiesa di Sant'Agata, dove la statua rimarrà fino all'anno seguente, dopo aver attraversato gran parte delle vie del rione.

IMG_8567

IMG_8575

IMG_8584

DSCF5437

IMG_8589

Ovviamente i romani non si smentiscono mai e, subito dopo la processione, si da inizio alle danze gastronomiche lungo i tanti stand e locali che popolano le sponde del Tevere durante tutto il mese di luglio e buona parte di agosto. Non oso immaginare cosa possa pensare di questo la statua del Belli, che pure con il clero non è mai stato tanto tenero, nei suoi oltre duemila sonetti.

IMG_8604

IMG_8616

Un confratello dedica una canzone alla Madonna del Carmine in Largo di San Giovanni de Matha, dove perfino la Chiesa di Sant'Agata sembra cantare in onore alla Madonna.

IMG_8629

IMG_8634

IMG_8637

Ed il prossimo anno vedete di organizzarvi, perchè lo spettacolo è unico.


10 commenti:

Kiara ha detto...

Ciao jajo! Grazie per avermi portata in processione! Ahahahaha! Scherzi a parte queste foto sono bellissime, molto emozionanti e suggestive... bravo il mio amico juventino! Ops.... mi sono confusa... sorry! ;-)

JAJO ha detto...

AAAAHHHHH juventino !!!
Troppe gioie ti stanno dando alla testa !! hahahahaha
Il prossimo anno organizzati, anzi... organizzatevi ! :-D

Kiara ha detto...

No, cioè, vorrei rinfrescarti la memoria...tu mi hai scambiato per un'interista tempo addietro (molto tempo addietro)...io questa tua svista me la sono legata! Tanta manna che ti ho dato dello juventino! Ahahahaah

JAJO ha detto...

Eh no, ciccia: io avevo scambiato lo zebrotto per interista non te (ti pare che dopo tutto quello che ti ha detto il Lucarelli potessi dimenticare la tua fede ? :-D)

Kiara ha detto...

Scambiare me o mio marito per un neroazzurro è la stessa cosa...mi offendo io per lui! Ahahahaha! ;-)

A proposito, bazzichi ancora sul forum della Cucina Italiana? Io guardo ma non commento più... ho preso tante di quelle bacchettate inutili che non ti dico; nel senso, sono la prima a dire che le critiche sono costruttive, ma lì ogni volta che pubblicavi qualcosa andavi in pasto ai pescecani! ;-) Però è solo la mia idea ed esperienza... tu, essendo "omo" magari certe cose non le hai notate o sentite particolarmente...

JAJO ha detto...

Hahahaha, dopo aver quasi rischiato la radiazione qualche estate fa per "eccesso di cazzeggio" col Lucarelli (lui davvero bannato almeno due volte), ci bazzico raramente, visto che il forum dei vini è praticamente morto: è tanto che non posto più recensioni di ristoranti, anche se dovrei tornare a farlo, ma in "Parliamo di cibo" oramai si chiede come servire il Grand Soleil :-(((((

Kiara ha detto...

Povero, anche tu hai rischiato la radiazione? Lucarelli ci credo, ci andava giù pesante, ma tu sei tanto bravo... però magari a stare con lo zoppo... eheheheh... wow, che allegria sul forum! Vedo ke anzichè migliorare peggiora...pazienza, ci guadagneranno i notri blog! ;-D

Saretta ha detto...

Ciaoo Jajooooooo!Sto in stato confusionale da Sicilia ma, ci sono :)Che belle queste tradizioni, mi piace sapere ce nonostante si siano perse molte cose per strada, qualcuno mantenga i riti di un tempo.Beh, guarda che in tema di magnate siamo tutti compari, mica solo voi Romani!!!Vuooi ridere?Su una spiaggia ho indicato ad un romano di andare ad assaggiare la pizza di Pizzarium, ma si può?!hahahah bacione

Ancutza ha detto...

grazie per la passeggiata!

barrikello ha detto...

Foto splendide. Grazie per avermi fatto vivere uno spicchio della Città Eterna... quanto mi manca! Forza Maggica!!!