10 febbraio 2011

PATATE "ALLA MARRETTI" PER CINDY E IL WEEKEND HERB BLOGGING

Ho ricevuto dall'amica Cinzia un invito (in realtà è il secondo, ma il primo appuntamento l'avevo dovuto saltare per problemi di connessione) a partecipare al Weekend Herb Blogging che lei ospiterà, in versione italiana, sul suo blog. E quindi, stavolta, non ho proprio scuse !!!


Il Weekend Herb Blogging è una raccolta settimanale, di ricette o note informative, in relazione ad ortaggi e verdure, dai più comuni alle meno conosciute.
Ideato dall'americana Kalyn nel 2005, nel corso degli ultimi 5 anni Haalo (l'organizzatrice in carica) e Bri (l'organizzatrice italiana), oltre a, ora, Cinzia, le hanno dato grande risonanza nella blogosfera.
Visto che a Roma, ultimamente, almeno sulla sponda calcistica giallorossa, gli "americani" vanno di moda, io, da bravo uomo medio italiano, parlerò del più comune dei tuberi, che proprio dal Nuovo Continente proviene: la patata !
Non starò a tediarvi con i vari nomi che la patata ha nel mondo o anche solo nelle diverse regioni italiane, oppure con i nomi delle varie specie di patate ...perchè tanto saprete già tutto (e comunque QUI e QUI troverete molte altre nozioni): l'unica cosa che vi raccomando è di evitare di mangiarle quando sono verdi perchè questo indica presenza di solanina, un alcaloide velenoso che procura spasmi addominali, diarrea e, nei casi di intollerabilità più gravi, perfino la morte. Quindi conservatele sempre in un luogo asciutto e buio perchè la presenza di "cicci", i germogli, indica un aumento della solanina nel tubero.
Però, oltre ad essere ricche di carboidrati, vitamine e minerali, sono, preparate in ogni modo, troppo buone, soprattutto con questa ricetta (fornita anni fa da
Cesare Marretti nel corso del programma "La prova del cuoco" su RAIUno, e da me spesso riproposte come sfizioso antepasto; ma sono anche un ottimo e completo secondo piatto).
Quindi eccomi a proporvi le famose

PATATE "ALLA MARRETTI"

HPIM0171

INGREDIENTI (per 6 persone):
3 grosse patate, tonde e regolari (da cui ricavare 12 fette)
12 fette di prosciuttto di montagna (o di speck)
pepe
noce moscata
parmigiano grattugiato (o formaggio a pasta molle)
sale

PROCEDIMENTO: pelare le patate e scottarle in acqua leggermente salata per 12/15 minuti, dopo averle affettate ad uno spessore di poco più di un centimetro e mezzo.
Togliere dall'acqua le fette, delicatamente (per non romperle), con una schiumarola e metterle ad asciugare su di un vassoio.
Nel frattempo disporre su una piastra da forno, ricoperta da cartaforno, le fette di prosciutto (mi raccomando che sia bello saporito). Al centro di ogni fetta di prosciutto spolverare una grattatina di noce moscata ed una di pepe (io uso un misto di pepe rosa, verde, bianco, nero e di Sechwan), disporvi sopra un pezzettino di formaggio a pasta molle (Tilsit, Fontina, Sottilette oppure una spolveratina di parmigiano gratugiato, io preferisco quest'ultimo); adagiare la fetta di patata prelessata e ripetere come prima: formaggio, pepe e noce moscata.
Ripiegare "a scrigno" i due lembi della fetta di prosciutto e bloccarli con uno stuzzicadenti.
Una volta preparati i saccottini passarli al forno per circa 10 minuti a 180/200°.
Attendere un paio di minuti (per non reinterpretare la scena di Fantozzi con il pomodorino rovente) e...... DIVORARE CON GUSTO !!!!!


10 commenti:

Antonella ha detto...

Buonissime!!! Provate a approvate....a pieni voti! ;)

Aiuolik ha detto...

Visto che l'invito di Cindy ha funzionato...ti invito ufficialmente a partecipare al mio abbecedario ;-)

Saretta ha detto...

Cesare Marretti mi sta troppo simpatico, e l'idea patatosa è bellissima!Devo spicciarmi anch'io a fare qualcosa per questo contest!
besos

Anonimo ha detto...

MMMM ottime sara' che qualunque cosa rivestita di prosciutto e formaggio e' per me un'ottima tentazione......

Grazie la copio quanto prima

Ale Roma

nicoleta ha detto...

Davvero sfiziose queste patate!
Li proverò ..grazie!
ciao !

arabafelice ha detto...

Ma si riesce a smettere di mangiarne o danno dipendenza grave? ;-)

JAJO ha detto...

ANTONELLA: non avevo dubbi :-D

AIUOLIK: ci provo: ho letto argomenti interessanti :-)

SARETTA: Marretti è un pazzo... per questo andiamo d'accordo :-D

ANONIMO: copia pure, e buon appetito

NICOLETA: semplicissime quanto gustose, provale !!! :-)

STEFANIA: tu prova a farle (ma fanne almeno 10 fette) e poi dimmi ;-D

Cindystar ha detto...

sai cosa mi piace di più di questa ricetta???...DIVORARE CON GUSTO !!!!!
credo anche che diano sì una bella dipendenza...patatosa...che oggi va così di moda! :-DDD
sono molto contenta che tu abbia partecipato al WHB... non perdere l'abitudine!
buonissima settimana!

brii ha detto...

devono essere buonissime Jajo, da provare!

grazie di aver partecipato al WHB, ti aspetto ancora!
baciusss
brii

Simona ha detto...

Mi fai sognare. Da un parte ho accesso a delle patate buonissime e anche il formaggio non mi manda, ma e' il prosciutto che qui non e' buono (ed e' anche molto caro). E allora continuero' a sognare. Ricetta davvero appetitosa.