20 dicembre 2007

CAVOLI, VERZE E FRATTALI

Visto che oramai "di là" ho chiuso l'anno in bellezza e che tra loro, oramai, è amore eterno, complice anche il freddo pungente di questi ultimi giorni mi sono gratificato con un bel chilo abbondante di minestrone di verdure miste, che non facevo da troppo tempo, in questi tempi di fettine e 4 salti... : ovviamente non potevano mancare le "còcce" di parmigiano ed i resti dello zampetto di maiale preso qualche tempo fa in Umbria: non vi dico il sapore !!! Lo abbiamo mangiato per tre sere di seguito e non ci siamo neanche stancati: ogni sera era più buono e saporito della precedente. Ma il vero protagonista della serata, visto che QUI "qualcuno" me ne ha fatto venire voglia, è stato un bel cavolo rosso (anche quello preso in Umbria e miracolosamente conservatosi in frigo per una ventina di giorni). I cavoli, i broccoli e le verze sono gli ortaggi più affascinanti e strabilianti che la natura abbia creato (guardate le foto sotto se non siete d'accordo) per i loro colori e per le loro forme.
Nessuna opera di umana fattura può eguagliare infatti la perfetta spirale simmetrica "frattale" del cavolfiore o le ipnotizzanti volute di una verza: starei per ore a guardarli, al pari di un bel fuoco in un camino, per scoprirne il segreto.Per non parlare delle mille possibilità che i cavoli offrono: fritti in pastella, lessi olio e limone, ripassati in padella col peperoncino, nella minestra con l'arzilla, ridotti a cremina, e perfino sulla pizza con le salsicce o su una bruschetta calda. Ma io ieri sera quel bel cavolo rosso l'ho tagliato a listarelle sottili, appena scottato nella pentola a pressione (non più di 4-5 minuti di "fischio") e poi ripassato in padella con un filo d'olio (senza neanche l'aglio) ed una bella spolverata di pepe appena tritato e di noci sminuzzate. Una goduria !!!

5 commenti:

Tulip ha detto...

Concordo...lo stesso fascino nel vedere l'arte della natura!!
baci!

Francesca ha detto...

meravigliose le nostre verdure, sia per i colori così brillanti che per le loro forme così perfette. E poi so' bone :-PP

Francesca

anna ha detto...

Torno poi a leggere con calma...
Passo per augurarvi un sereno e felicissimo Natale.
A presto :-)
Anna

Brikebrok ha detto...

Che belle queste foto !
non mi ricordo più come sono arrivata qui ... ma mi piace il tuo blog ! :-)

JAJO ha detto...

Ciao Brikebrok, benvenuta. Non importa con quale mezzo tu sia arrivata... l'importante è che ti sia trovata bene qui :-D
Torna quando vuoi...
Ciao,
Jacopo